Zelenskyy respinge il suggerimento di Newsmax secondo cui Trump avrebbe potuto fermare la guerra

  • Il conduttore di Newsmax ha chiesto a Zelensky se l’invasione russa fosse stata impedita con Trump come presidente.
  • Zelensky ha affermato che non è importante determinare quale partito detiene il potere negli Stati Uniti.
  • Si è scusato con l’ospite Rob Schmidt per “aver detto qualcosa che non ti piaceva”.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky chiude un’intervista a Newsmax che lo ha spinto a dire che non ci sarebbe guerra in Ucraina se l’ex presidente Donald Trump fosse ancora presidente degli Stati Uniti.

Il conduttore di Newsmax Rob Schmidt ha rilasciato un’intervista a Zelensky a Kiev, la capitale dell’Ucraina, martedì sull’invasione russa dell’Ucraina.

Schmidt ha chiesto a Zelensky: “Pensi che la diversa leadership americana, pensi che la diversa leadership occidentale, possa aver impedito questa aggressione?

“Ci sono molti americani che pensano che se qualcuno come Donald Trump fosse ancora alla Casa Bianca, questa invasione non sarebbe avvenuta. Qual è la tua posizione?”

Zelensky ha risposto dicendo di essere grato per l’aiuto fornito dall’attuale presidente degli Stati Uniti Joe Biden e che la cosa più importante per l’Ucraina è il sostegno dell’opinione pubblica americana, indipendentemente dal partito al potere.

Ha detto: “Beh, penso che la cosa più importante sia l’aiuto del popolo degli Stati Uniti. Pagano le tasse, i soldi che vanno a sostenere l’Ucraina provengono dalle tasse ed è tutto supporto umanitario, finanziario e militare per l’Ucraina. Quindi sono grato all’attuale presidente degli Stati Uniti così come ai partiti politici che ci sostengono.” “.

“Mi dispiace se devo dire qualcosa che non ti piace, ma per noi come Paese in guerra, non importa se si tratta di Democratici o Repubblicani. È il popolo degli Stati Uniti che ci sostiene”, Egli ha detto.

READ  Zelensky afferma che 2 funzionari della sicurezza ucraini sono stati espulsi perché traditori

“Non so cosa accadrebbe se il presidente, se Donald Trump fosse il presidente degli Stati Uniti per quella situazione, quindi non posso prevedere cosa accadrà”, ha poi aggiunto Zelensky.

Zelensky ha affermato che è importante che le istituzioni statunitensi come il Senato e il Congresso agiscano allo stesso modo, indipendentemente da chi era al potere, per preservare i “valori statunitensi”.

Newsmax è un canale di destra noto per il suo sostegno a Trump.

Trump ha precedentemente affermato che la sua presenza al potere avrebbe impedito alla Russia di invadere.

detto dentro un permesso Il 24 febbraio, giorno in cui la Russia ha invaso: “Se fossi stato in carica, questa situazione fatale non si sarebbe verificata in Ucraina!”

Trump e Zelensky hanno un background politico significativo e la questione del sostegno degli Stati Uniti ha portato al primo impeachment di Trump.

Il Congresso ha messo sotto accusa Trump durante una telefonata del 2019 con Zelensky quando ha esortato il presidente ucraino a farlo L’indagine su Biden, suo rivale politicoe suo figlio Hunter Biden, apparentemente in cambio di aiuti militari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.