Zelensky firma la domanda di adesione all’Unione Europea

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky lunedì ha firmato una domanda di adesione chiedendo formalmente all’Ucraina di aderire all’Unione europea nel mezzo dell’invasione russa del suo paese.

Vice Capo di Stato Maggiore del Presidente ucraino Andrei Sibiha Lo ha detto in un tweet Anche il presidente del Parlamento Ruslan Stevanchuk e il primo ministro Denis Shmyal hanno firmato una dichiarazione congiunta.

“Il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky, ha appena firmato un documento storico: la domanda dell’Ucraina di aderire all’Unione europea”, ha scritto Sibiha su Twitter.

“Gloria all’Ucraina!” Ha aggiunto.

Il tweet includeva le immagini dell’app e dei tre uomini che firmavano i documenti.

In un post su Facebook ha citato Interfax UcrainaSabiha ha detto che i documenti stavano arrivando a Bruxelles.

Zelensky aveva chiesto prima lunedì Per aggiungere l’Ucraina al blocco Mentre il suo paese sta combattendo l’invasione della Russia.

“Il nostro obiettivo è stare con tutti gli europei e, soprattutto, essere su un piano di parità”, ha detto Zelensky durante un video discorso. New York Times. “Sono sicuro che è giusto. Sono sicuro che è possibile.”

Presidente russo Il presidente russo Vladimir PutinVladimir Vladimirovich Putin Brian Cox Succession Team Member ai SAG Awards: attacco russo all’Ucraina “davvero spaventoso” Cinque cose da sapere sul presidente ucraino Zelensky US esorta i cittadini in Russia a considerare di andarsene “immediatamente” Altro Ho ordinato un’operazione militare in Ucraina La scorsa settimana è iniziata quella che era stata un’invasione di giorni. Mentre le forze russe sono entrate in un certo numero di città ucraine, i loro sforzi sono stati rallentati dalla forte opposizione ucraina.

READ  Le ultime notizie della guerra tra Russia e Ucraina: aggiornamenti in tempo reale

Consiglio dell’Unione Europea condannato l’invasione russa Ha descritto l’operazione della scorsa settimana come “aggressione militare non provocata e ingiustificata contro l’Ucraina”.

La Russia ha la piena responsabilità di questo atto di aggressione e di tutta la distruzione e la perdita di vite umane che deriveranno da questo atto. Il consiglio ha aggiunto che sarà ritenuto responsabile delle sue azioni.

Unione Europea Sanzioni approvate contro i membri chiave della cerchia ristretta di Putin la scorsa settimana dopo che il presidente ha riconosciuto l’indipendenza della Repubblica popolare di Donetsk e della Repubblica popolare ucraina di Luhansk. Dopo l’operazione militare, il Consiglio europeo ha imposto ulteriori sanzioni al Paese, che vanno dai settori finanziario, energetico e dei trasporti ai beni a duplice uso, al controllo delle esportazioni, al finanziamento delle esportazioni e alla politica dei visti.

Domenica, la Commissione europea ha affermato di sì Imporre sanzioni Sulla Bielorussia in risposta al sostegno del presidente Alexander Lukashenko all’invasione russa. Ha anche rivelato ulteriori sanzioni contro Mosca, incluso il divieto agli aerei russi di volare nel territorio del blocco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.