Zelensky, dopo la visita dell’ex cancelliere tedesco Schröder a Mosca

Il presidente Volodymyr Zelensky ha descritto la recente visita dell’ex cancelliere tedesco Gerhard Schroeder in Russia come “semplicemente disgustosa”, dopo aver annunciato che Putin era pronto a riprendere i colloqui di pace con l’Ucraina. VERO.

“Beh, in generale, è molto disgustoso che ex capi di stati potenti con valori europei lavorino per una Russia che sta combattendo contro quei valori”, ha detto Zelensky, senza nominare Schröder.

Mercoledì 3 agosto, l’ex cancelliere Schröder ha affermato che il presidente Putin è pronto a risolvere la guerra con l’Ucraina attraverso mezzi diplomatici. Schröder e Putin si sono incontrati a Mosca la settimana precedente.

“La buona notizia è che il Cremlino vuole una soluzione diplomatica. C’è già un tentativo di organizzare colloqui tra Russia e Ucraina, ad esempio nel marzo di quest’anno a Istanbul… il primo accordo record sul grano. Forse, a poco a poco, si potrebbe estendersi a un cessate il fuoco”, ha detto l’ex cancelliere tedesco.

Nel frattempo, il capo del comitato di sicurezza del Bundestag tedesco, Marie-Agnes Strack-Zimmermann, ha criticato Schröder, dicendo che le “soluzioni diplomatiche” di Putin ruotavano attorno al controllo dell’Ucraina orientale.

Passo e…

READ  Come la Cina vuole aiutare a porre fine alla guerra in Ucraina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.