Xi Jinping ha evitato di cenare con Vladimir Putin dopo l’incontro di giovedì in un vertice sulla sicurezza regionale in Uzbekistan.

Il presidente cinese Xi Jinping ha rifiutato di partecipare a una cena organizzata dai capi di stato per un vertice sulla sicurezza regionale in Uzbekistan.

11 Capi di Stato al vertice sulla sicurezza regionale in Uzbekistan, e Xi Jinping Non ha partecipato a una cena a cui avrebbe dovuto partecipare con i suoi colleghi. Lo ha detto una fonte del governo uzbeko ReutersL’assenza del leader da Pechino è stata motivata come precauzione per il Covid-19.

Xi Jinping, al suo primo viaggio all’estero dall’inizio della pandemia, questa settimana parteciperà a una riunione dell’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai guidata dalla Cina e dalla Russia nella città uzbeka di Samarcanda.

Tuttavia, il presidente cinese non è stato incluso nelle foto di gruppo pubblicate giovedì quando i leader, tra cui il presidente russo Vladimir Putin e il presidente turco Tayyip Erdogan, sono andati a cena.

A Pechino il ministero degli Esteri cinese non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Leggi di più


Piccolo, Xi Jinping

Xi, 69 anni, assumerà uno storico terzo mandato al Congresso del Partito Comunista a partire dal prossimo mese.

=Xi Jinping incontra la sua controparte iraniana in Uzbekistan

Il presidente cinese Xi Jinping incontrerà per la prima volta il suo omologo iraniano Ibrahim Raisi al vertice dell’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai (SCO) in Uzbekistan, ha annunciato la televisione di stato cinese CCTV senza ulteriori dettagli.

La Cina, critica nei confronti delle sanzioni economiche di Washington contro Teheran, ha firmato un patto strategico di 25 anni con l’Iran nel marzo 2021.

Pechino ha cercato a lungo di rafforzare i legami con Teheran, con Xi Jinping che ha descritto l’Iran come “il partner chiave della Cina in Medio Oriente” durante una rara visita nel paese nel 2016.

READ  Dichiarazione straordinaria. L'ex ambasciatore cinese di Kiev critica Putin e dice all'Ucraina che "la Russia ha perso tutto".

L’incontro tra i due leader sembra aver bloccato i colloqui su un possibile accordo per porre fine allo sviluppo di armi nucleari da parte di Teheran, ha affermato l’Afp citando Agerpres.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.