Wall Street oscilla per chiudere al rialzo mentre incombe il rialzo dei tassi della Fed

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

  • Il mercato vede una probabilità del 22% di un aumento del tasso di 100 pb da parte della Fed-CME
  • Le scorte ferroviarie scendono tra le negoziazioni per evitare lo sciopero
  • Indici in rialzo: Dow 0,10%, S&P 0,34%, Nasdaq 0,74%

NEW YORK (Reuters) – Wall Street ha chiuso la sessione in rialzo senza direzione mercoledì poiché il rapporto sull’inflazione target ha in gran parte interrotto il flusso di vendite pesanti di martedì e gli investitori hanno premuto il pulsante “pausa”.

I tre indicatori hanno oscillato nel corso della giornata, ma alla fine si sono conclusi in territorio positivo. Tutti non sono riusciti a recuperare il terreno perso nel massacro di martedì, che ha causato il loro più grande calo percentuale in più di due anni.

“Oggi è il giorno in cui leccarsi le ferite, dopo aver subito un colpo fisico ieri”, ha affermato Ryan Detrick, capo stratega del mercato presso Carson Group a Omaha, nel Nebraska. “È un giorno libero e questo è in qualche modo un segno di benvenuto”.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

I dati sui prezzi alla produzione del Dipartimento del Lavoro sono scesi vicino alle stime di consenso e hanno fornito un po’ di sollievo dopo la lettura dell’IPC superiore alle attese di martedì. Leggi di più

“Il dibattito sull’inflazione è continuato e ieri è stato un crudele promemoria del fatto che questa è una lotta dura e che la Fed deve rimanere aggressiva per mettere un freno ai tassi inflazionistici dilaganti a cui stiamo assistendo”, ha aggiunto Detrick.

READ  Chi è fuori, al di fuori dei ranghi esecutivi - Scadenza

Il rapporto PPI ha fornito rassicurazioni sul fatto che l’inflazione è effettivamente su un percorso lento e ribassista.

inflazione

Ma c’è ancora molta strada da fare prima di avvicinarsi all’obiettivo di inflazione media annuale del 2% della Fed, e mentre i mercati finanziari hanno completamente scontato un aumento dei tassi di almeno 75 punti base alla conclusione della riunione politica del FOMC della prossima settimana. Vedono una probabilità del 22% di un aumento significativo del volume di 100 punti base, secondo FedWatch Tool di CME.

Martedì i rendimenti dei Treasury USA a due anni, che riflettono le aspettative sui tassi di interesse, hanno continuato a salire.

L’entità e la durata dei futuri aumenti dei tassi di interesse hanno preoccupato molti osservatori del mercato per gli effetti tardivi della fase di inasprimento della Fed, con alcuni che considerano inevitabile una recessione.

Un trader lavora al trading floor della New York Stock Exchange (NYSE) a Manhattan, New York City, USA, 13 settembre 2022. REUTERS/Andrew Kelly

Settore dei trasporti (.DJT)Visto come un indicatore della salute economica che offre uno sguardo sul lato dell’offerta dell’inflazione, le scorte ferroviarie sono state colpite di fronte a un possibile sciopero.

“La Casa Bianca vuole davvero chiudere le ferrovie e influenzare ancora di più le catene di approvvigionamento, a meno di due mesi dalle elezioni di medio termine?” chiese Dietrich. “Siamo ottimisti sul fatto che possano tenere aperte le sbarre”.

Operatori ferroviari della Union Pacific (UNP.N)Norfolk meridionale (NSC.N) e CSX Corporation (CSX.O) Ha perso rispettivamente il 3,7%, 2,2% e 1,0%, anche se il segretario al lavoro Marty Walsh ha incontrato i rappresentanti sindacali a Washington in colloqui volti a prevenire la chiusura delle ferrovie. Leggi di più

Media industriale del Dow Jones (.DJI) L’indice Standard & Poor’s 500 è salito di 30,12 punti, o dello 0,1%, a 31.135,09 punti (.SPX) È salito di 13,32 punti, o dello 0,34%, a 3.946,01 punti, e il Nasdaq Composite (diciannovesimo) Ha aggiunto 86,10 punti, o 0,74%, a 11.719,68 punti.

READ  Le aziende cinesi guardano agli Stati Uniti e all'Asia mentre la crescita interna rallenta

Sei degli 11 principali settori dell’S&P 500 sono avanzati, con titoli energetici (.SPNY) I principali guadagni sono aiutati dall’aumento dei prezzi del greggio a causa delle preoccupazioni sull’offerta.

Starbucks Corporation (SBUX.O) Le azioni sono aumentate del 5,5% dopo che la società ha aumentato le sue previsioni di vendita e profitto a tre anni. Leggi di più

Tesla Corporation (TSLA.O) Si è ripreso dal minimo di martedì, aumentando del 3,6% lo stesso giorno in cui il presidente Joe Biden ha annunciato un finanziamento di 900 milioni di dollari per le stazioni di ricarica per auto elettriche. Leggi di più

Le emissioni anticipate hanno superato le emissioni in calo della Borsa di New York di 1,05 a 1; Sul Nasdaq, il rapporto è stato di 1,06 a 1 a favore di titoli in calo.

L’S&P 500 ha registrato due nuovi massimi in 52 settimane e 30 nuovi minimi; Il Nasdaq ha registrato 26 nuovi massimi e 219 nuovi minimi.

Il volume sulle borse statunitensi ha raggiunto i 10,90 miliardi di azioni, rispetto a una media di 10,33 miliardi degli ultimi 20 giorni di negoziazione.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Segnalazione aggiuntiva di Stephen Kolb a New York.

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.