Video Un corrispondente di guerra russo propone di riconoscere i massacri in Ucraina: così conosceranno la nostra paura, ricorderanno le storie dei loro nonni

Un corrispondente di guerra russo commenta in diretta su Russia Today TV che Mosca ammette di aver massacrato gli ucraini per far temere i russi agli europei.

Un corrispondente di guerra russo dice che i tedeschi ricorderanno le storie dei loro nonni sull’esercito sovieticoFoto: acquisizione video

Il presentatore televisivo Anatoly Kusichev ha aperto la discussione durante il programma “Russia the Beautiful”, affermando che i massacri sono stati effettuati dall’esercito russo. A Bucha Sono un “film” con molto sangue sullo schermo.

La conversazione si svolge sullo sfondo di nuove atrocità scoperte dagli ucraini A Izium Dopo Ritiro caotico Le forze russe nella regione di Kharkiv furono arruolate nuovamente Come “falso”. Il Cremlino ha adottato la posizione ufficiale anche sugli omicidi scoperti a Bucha all’inizio di aprile.

“Capisco che tutto questo è spazzatura, sciocchezze, spreco intellettuale e culturale, ma temo che saranno attraenti e ci sarà un consenso totale su Bucha. Come possiamo superare Bucha? Cosa dobbiamo fare per vincere”, chiede Kusičev.

Fu allora che il corrispondente di guerra Vladan Tatarsky intervenne e disse: “Dobbiamo usare la forza del nemico contro di lui”.

“Se un tedesco osserva Bucha e vede uno schermo intriso di sangue, la sua memoria genetica si attiverà”, dice Tatarsky, interrotto dalla battuta dell’ospite Oksana Boyko secondo cui Tatarsky ha sottolineato che “un tedesco potrebbe dimenticare”. [la TV] Solo se ha ancora l’elettricità”, si legge in una nota Crisi energetica europea Causato dalla guerra iniziata dalla Russia Il 24 febbraio.

La carneficina russa dovrebbe spaventare i tedeschi

Tuttavia, il corrispondente di guerra russo continua le sue “descrizioni”, dicendo che un tedesco che vede a Bucha i crimini commessi dai russi “ricorda le storie raccontate dal nonno” – un possibile riferimento ai tanti omicidi e stupri. Esercito dell’Unione Sovietica nei territori occupati della seconda guerra mondiale.

READ  Guerra diretta in Ucraina, giorno 34: martedì i russi bombardano depositi di gas / Peskov: "Nessuno intende usare armi nucleari" / Oggi si svolge un nuovo round di colloqui

“Unisciti a loro e diciamo: ‘Sì, ecco chi siamo!’ Temi, ragazzi! Volete vederci così? Volete vedere di più? Vi mostriamo di più!”

“Che abbiano paura di noi”, insiste Vladan Tatarsky.

con la Gran BretagnaLa Germania è stata uno degli obiettivi preferiti degli attacchi alla televisione russa negli ultimi mesi, preoccupando i propagandisti del Cremlino Terminata l’autorizzazione del gasdotto Nord Stream 2 e la fine del governo guidato da Olaf Scholz Le armi dovrebbero essere fornite all’UcrainaNonostante che Non alcune attrezzature pesanti Richiesto da Kiev.

In uno dei suoi programmi a giugno, il presentatore televisivo Vladimir Solovyov Suggerì anche un’invasione della Germania Forze russe indignate per la registrazione video del ministro della Cultura tedesco

In un altro momento scioccante il mese scorso, Solovyov Paragonò il cancelliere tedesco Olaf Scholz ad Adolf HitlerHa detto che era il suo modello e idolo.

Segui gli ultimi sviluppi da qui Il giorno 208 della guerra in Ucraina in diretta su HOTNEWS.RO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.