VIDEO Saranno le prime immagini di come sarà l’equipaggio salvato dalla nave che affonda Mosca. Il capo della marina russa ha incontrato circa 100 soldati

L’ammiraglio capo della marina russa Nikolai Yevmenov ha incontrato sabato i membri dell’equipaggio della nave che affonda Mosca a Sebastopoli, ha annunciato sabato il ministero della Difesa russo, Reuters News.

Si dice che l’equipaggio della Moskva sia sfuggito all’esplosione primariaFoto: acquisizione video

La Russia ha dichiarato giovedì che Mosca è stata sommersa da esplosivi. L’Ucraina afferma che i missili Nettuno hanno colpito la nave principale della Marina russa del Mar Nero.

Il ministero della Difesa russo ha rilasciato un video di 26 secondi che mostra Yevmenov e due ufficiali in piedi di fronte a circa 100 soldati della marina.

Il ministero non ha detto quando si è svolto l’incontro.

La Russia afferma che 500 lavoratori sono stati salvati dopo l’esplosione di una bomba mercoledì notte. Funzionari ucraini hanno affermato che alcuni di quelli a bordo erano morti, ma non hanno fornito prove a sostegno delle loro affermazioni.

Anton Jerachenko, consigliere del Ministero degli affari interni ucraino, ha anche scritto sul suo canale telegramma che Anton Kubrin era il comandante dell’incrociatore di Mosca. Sarebbe morto nell’esplosione.

Il governatore di Sebastopoli Mikhail Rasvozhayev ha dichiarato: “Il personale è stato evacuato e sono stati salvati. Questa è la cosa principale. Stiamo aspettando i nostri eroi a Sebastopoli.

L’ex parlamentare russo Ilya Bonomariov, che ora vive a Kiev, afferma che solo 58 dei 510 lavoratori sono sopravvissuti, ma la fonte non è chiara.

READ  Un oligarca ucraino è morto nella sua casa in Inghilterra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.