Video Protesta su larga scala a Praga contro UE e NATO. Il primo ministro ha affermato che la manifestazione è stata organizzata da forze filo-russe

Decine di migliaia di persone hanno manifestato sabato a Praga contro il governo ceco e hanno chiesto alla coalizione di governo di adottare misure per frenare l’aumento dei prezzi dell’energia, compresi accordi diretti con la Russia, esprimendo al contempo opposizione all’Unione Europea e alla NATO, ha riferito l’AFP. , citato da Agerpres.

Gli organizzatori della manifestazione, membri di alcune forze politiche radicali – l’estrema destra e il Partito Comunista -, la Repubblica Ceca, che attualmente detiene il semestre di presidenza del Consiglio dell’Unione Europea, sono militarmente neutrali e – tutelano i contratti diretti con fornitori di gas, inclusa la Russia.

“Lo scopo della nostra manifestazione è chiedere un cambiamento per risolvere il problema dei prezzi dell’energia, in particolare elettricità e gas, che stanno distruggendo la nostra economia questo autunno”, ha affermato Jiri Havel, uno degli organizzatori dell’evento. Sito – Notizie iDNES.cz.

La protesta in piazza Václav, nel centro della città, arriva il giorno dopo che il governo è sopravvissuto a una mozione di sfiducia, in cui l’opposizione lo accusa di non agire contro l’aumento dell’inflazione e dei prezzi dell’energia.

L’audit mostra come la crisi energetica in Europa stia alimentando l’instabilità politica poiché i prezzi dell’energia alimentano l’inflazione in aumento, già a livelli record negli ultimi tre decenni. Il primo ministro Peter Fiala, che guida la coalizione di centrodestra a cinque partiti, ha detto sabato all’agenzia di stampa CTK che ai manifestanti non interessano gli interessi del Paese.

“La manifestazione di piazza Václav è stata organizzata da forze politiche filo-russe, vicine a posizioni estreme e contrarie agli interessi della Repubblica Ceca”, ha dichiarato. La polizia ha stimato il numero dei manifestanti a 70.000 nel pomeriggio.

READ  L'ambasciatore russo a Washington afferma che Mosca considera il Donbass "parte dell'Ucraina"

Passo e…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.