Video: Alexander Lukashenko presenta ai suoi generali una mappa di 4 divisi con l’Ucraina e accusa le truppe di preparare una sfida in direzione Transnistria/Ucraina

Martedì, il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha presentato ai suoi generali una mappa che mostra le direzioni per un attacco all’Ucraina, divisa in 4 parti, che mostra anche il movimento delle truppe in direzione della Transnistria.

Alexander Lukashenko sulla mappa dell’UcrainaFoto: Twitter

Le riprese video registrate durante la riunione del Consiglio di sicurezza bielorusso martedì sono state rilasciate Telegrafo La carica di Presidente della Bielorussia e catturata da diversi giornalisti internazionali.

In basso a sinistra della mappa puoi vedere le truppe che si spostano dal porto di Odessa alla Transnistria. Le 4 regioni che dividono l’Ucraina sulla mappa potrebbero essere aree di comando operativo dell’esercito russo.

Alexander Lukashenko nega il coinvolgimento bielorusso nella guerra in Ucraina

Presidente della Bielorussia Ha rifiutato Il suo paese ha ripetutamente affermato che parteciperà all’invasione dell’Ucraina, nonostante abbia consentito alle truppe russe di invadere l’Ucraina dal nord dalla Bielorussia.

Equipaggiamento bellico e decine di migliaia di soldati russi È arrivato a Minsk e Mosca in Bielorussia all’inizio di febbraio Classificato come “esercitazioni militari”.

Il quotidiano Kiev Independent ha scritto martedì Si dice che le truppe bielorusse siano entrate Nella regione di Chernihiv in Ucraina, la Bielorussia nega l’informazione.

Aggiornare: L’intelligence militare ucraina afferma che la Russia sta preparando una sfida pianificata per giustificare il suo ingresso nel conflitto in Bielorussia e ha circa 300 carri armati di Minsk al confine settentrionale.

READ  Boris Johnson invia un biglietto aereo "solo andata" in Ruanda per i richiedenti asilo nel Regno Unito

L’allerta dell’intelligence di Kiev è arrivata dopo che Lukashenko ha dichiarato martedì pomeriggio che tutte le truppe bielorusse erano nelle loro unità ma che avrebbero potuto essere mobilitate in 2-3 giorni “in caso di pericolo”.

Segui LIVETEXT sugli ultimi sviluppi della guerra ucraina su HOTNEWS.RO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.