Una grande potenza europea nega la NATO: siamo neutrali

La Finlandia e la Svezia hanno recentemente espresso interesse ad aderire all’Alleanza del Nord Atlantico.

Una grande potenza europea nega la NATO: siamo neutrali

Alla fine del 2021, Alexander Schalenberg, ministro degli Esteri ed ex primo ministro austriaco, ha spiegato perché al suo Paese non piaceva la NATO.

“La Finlandia dista 1.300 km dalla Russia e ha già affrontato un’invasione. La Svezia controlla il Mar Baltico, ma l’Austria ha una posizione costituzionalmente neutrale sulla costituzione.

Fa parte della nostra identità nazionale da quando abbiamo riconquistato la sovranità del dopoguerra.

Vienna sarà sempre la capitale della conversazione. Siamo coinvolti nella sicurezza europea, ma non si tratta di entrare a far parte della Nato”, ha affermato Alexander Shalenberg.

Austria, Germania, Ungheria e Slovacchia La Russia è stato il primo paese europeo ad accettare di pagare il gas in rubliDopo che Vladimir Putin ha messo questa condizione.

Trasmetti in tempo reale le notizie più importanti della giornata, distribuisci a distanze uguali e metti Mi piace La nostra pagina Facebook!

Segue Mediafax su Instagram Guarda immagini e storie affascinanti da tutto il mondo!



Il contenuto del sito web www.mediafax.ro è progettato per le tue informazioni personali e solo per uso. Questo Proibito MEDIAFAX ripubblica il contenuto di questo sito in assenza di accordo. Per ottenere questo accordo, contattaci a [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.