Un ristorante ha scoperto impronte di dinosauri di 100 milioni di anni fa in un ristorante: NPR

Uno schema di un’impronta digitale scoperta nel cortile del ristorante.

Lida Shing


Nascondi didascalia

Interruttore didascalia

Lida Shing


Uno schema di un’impronta digitale scoperta nel cortile del ristorante.

Lida Shing

Se hai bisogno di una scusa per andare al brunch questo fine settimana, pensa al potenziale del French toast per espandere la scoperta e la ricerca scientifica.

All’inizio di questo mese, un cliente impegnato in un ristorante nel sud-ovest della Cina ha scoperto una collezione di impronte nel pavimento di pietra del cortile dove stavano cenando.

Dopo aver chiamato le autorità competenti per il monitoraggio e l’identificazione, i paleontologi sul posto hanno scoperto una nuova serie di impronte, che secondo loro appartenevano a due dinosauri che hanno camminato sul pianeta circa 100 milioni di anni fa.

La paleontologa Dr. Lida Xing è stata una delle esperte chiamate a indagare. Ha detto alla CNN che il suo team ha utilizzato uno scanner 3D per assicurarsi che i sauropodi lasciassero impronte digitali.

Un mondo che documenta l’impronta.

Lida Shing


Nascondi didascalia

Interruttore didascalia

Lida Shing


Un mondo che documenta l’impronta.

Lida Shing

I sauropodi erano mangiatori di piante con teste piccole, collo lungo e coda ed erano selvatici.

“Tutti questi dinosauri sono usciti da uova delle dimensioni di un pompelmo. Quindi era un po’ come i popcorn per i carnivori del suo tempo”, ha detto Riley Black, paleontologo e scrittore di scienze.

“Il loro intero piano di gioco, evolutivamente parlando, era quello di mangiare un intero mazzo di piante e crescere il più velocemente possibile”.

E mentre il tempo in cui i sauropodi potevano camminare sulla terraferma è passato da tempo, questa scoperta segna un momento emozionante per la ricerca paleontologica.

“Direi che in questo momento la Cina, soprattutto in termini di impronte di dinosauri, sta vivendo una rinascita dei fossili. Sono stati scoperti molti siti nuovi ed eccitanti”, ha affermato Scott Pearsons, paleontologo del College of Charleston. Ha lavorato con gli scienziati cinesi che hanno fatto questa scoperta, sebbene non sia stato coinvolto in questa particolare scoperta.

Le stampanti 3D sono state utilizzate per confermare le impronte dei dinosauri.

Lida Shing


Nascondi didascalia

Interruttore didascalia

Lida Shing


Le stampanti 3D sono state utilizzate per confermare le impronte dei dinosauri.

Lida Shing

“Devo dire che non sono mai stato in un ristorante per trovare tracce di dinosauri”, ha detto la gente.

Questo tipo di incontro può servire a ricordare che i resti fossili sono ancora ovunque intorno a noi, ha detto Black.

“Anche a volte quando faccio un giro a Salt Lake City, molti dei marciapiedi che abbiamo lì sono fatti di arenaria del primo Giurassico. Non ho ancora visto un dinosauro lì, ma vedrai piccole impronte fatte dai protomammiferi , scorpioni e ragni che strisciano in tutte queste dune. Quindi c’è davvero un intero tipo di paleontologia urbana lì dentro”.

Sebbene le impronte fossili possano non sembrare così drammatiche come trovare le ossa, consentono ai paleontologi di dare uno sguardo unico a come vivevano i dinosauri.

READ  La NASA ha affermato che l'eruzione del vulcano Tonga ha causato l'eruzione di 58.000 pozze d'acqua olimpiche nell'atmosfera

“Le tracce sono un comportamento fossilizzato”, ha detto Black. “Questo è il movimento di un animale vivente. E di solito le tracce sono alcune delle uniche prove che abbiamo del comportamento sociale dei dinosauri”.

Black ha aggiunto che i sauropodi dovevano mangiare costantemente per mantenere le loro dimensioni, quindi il loro comportamento in questo caso potrebbe averli coinvolti a masticare il loro mondo verde e lussureggiante.

In altre parole, c’è la possibilità che abbiano anche fatto colazione e pranzo.

Questa storia è stata adattata per il web da Manuela López Restrepo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.