Un forte terremoto colpisce il sud-est di Taiwan, ferendo 146 persone

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

  • Le carrozze sono deragliate e quattro sono state salvate dall’edificio crollato
  • Gli avvisi di tsunami sono stati cancellati e le fonderie di trucioli non sono interessate
  • Più di 600 intrappolati da strade di montagna bloccate
  • Il terremoto è arrivato sulla scia di un terremoto di magnitudo 6,4 sabato

TAIPEI (Reuters) – Un terremoto di magnitudo 6,8 ha colpito domenica un’area scarsamente popolata nel sud-est di Taiwan, facendo deragliare vagoni ferroviari, provocando il crollo di un negozio e intrappolando centinaia di persone sulle strade di montagna, ha affermato l’ufficio meteorologico dell’isola.

L’ufficio meteorologico ha detto che l’epicentro del terremoto è stato nella contea di Taitung ed è stato seguito da un terremoto di magnitudo 6,4 sabato sera nella stessa zona.Non sono stati segnalati feriti. Leggi di più

L’US Geological Survey ha misurato il terremoto di domenica con una magnitudo di 7,2 e una profondità di 10 km.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

I vigili del fuoco di Taiwan hanno affermato che il terremoto ha ucciso e ferito 146 persone.

Le quattro persone sono state salvate da un edificio crollato a Yuli, mentre tre persone le cui auto erano cadute da un ponte danneggiato sono state soccorse e portate in ospedale.

L’amministrazione delle ferrovie taiwanesi ha affermato che sei autobus sono deragliati alla stazione di Dongli, nella parte orientale di Taiwan, dopo il crollo di una parte del baldacchino della piattaforma, ma i vigili del fuoco hanno affermato che non ci sono stati feriti.

Più di 600 persone sono intrappolate nelle regioni montuose di Chek e Liushishi a causa della chiusura delle strade, ha detto il dipartimento, anche se non ci sono stati feriti e i soccorritori stanno lavorando per riaprire le strade.

READ  Sri Lanka avverte carenza di cibo: 'Moriremo'

Il Centro di allerta tsunami del Pacifico degli Stati Uniti ha emesso un avviso a Taiwan dopo il terremoto, ma ha sollevato lo stato di allerta in seguito. L’Agenzia meteorologica giapponese ha lanciato un’allerta tsunami per una parte della prefettura di Okinawa.

Il Bureau of Meteorology ha affermato che il terremoto potrebbe essere avvertito in tutta Taiwan. Gli edifici hanno tremato brevemente nella capitale, Taipei, e le scosse di assestamento hanno continuato a colpire l’isola.

I parchi scientifici nelle città meridionali di Tainan e Kaohsiung, sede di importanti fabbriche di semiconduttori, hanno affermato che non vi è stato alcun impatto sulle operazioni.

Taiwan Semiconductor Manufacturing Corporation (TSMC) (2330.TW)il più grande produttore di chip del mondo, ha affermato che “al momento non si conosce un impatto significativo”.

Taiwan si trova vicino all’intersezione di due placche tettoniche ed è soggetta a terremoti.

Più di 100 persone sono state uccise nel terremoto di Taiwan meridionale del 2016, mentre un terremoto di magnitudo 7,3 ha ucciso più di 2.000 persone nel 1999.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Ben Blanchard e Yimo Lee) Segnalazione aggiuntiva di Martin Quinn Pollard, Sam Nosy e Anirud Saligrama. Montaggio di Christian Schmolinger e Stephen Coates

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.