Un Boeing Starliner attracca per la prima volta alla Stazione Spaziale Internazionale

La capsula Starliner di Boeing è arrivata alla Stazione Spaziale Internazionale venerdì sera (20 maggio), segnando un’importante pietra miliare per la missione del gigante spaziale di trasportare gli astronauti della NASA da e verso l’orbita.

Vai Starliner a bordo di un razzo Atlas 5 della United Launch Alliance giovedì sera (19 maggio), mentre si imbarcava in una cruciale missione senza pilota alla stazione chiamata Prova di volo orbitale 2 (OFT-2). Dopo circa 22 ore, starliner Ha iniziato a concentrarsi sulla Stazione Spaziale Internazionale, eseguendo una serie di passaggi ravvicinati, avvicinamenti e ritiri progettati per mostrare i suoi pezzi d’appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.