Ultime notizie su Biden e Israele: aggiornamenti in tempo reale

video

Durante un viaggio di quattro giorni in Israele e Arabia Saudita, il presidente Biden si concentrerà sulla sicurezza del petrolio per le pompe di benzina statunitensi, sul rallentamento del programma nucleare iraniano e sul rafforzamento dei legami con l’Arabia Saudita.a lui attribuitoa lui attribuito…Doug Mills/The New York Times

GERUSALEMME – Il presidente Biden è arrivato mercoledì in Israele per l’inaugurazione Visita il Medio Oriente per quattro giorni Si concentrerà sul tentativo di rallentare il programma nucleare iraniano, portare petrolio alle pompe di benzina statunitensi e migliorare le relazioni con l’Arabia Saudita.

Quasi 50 anni dopo aver fatto la sua prima visita in Israele come nuovo senatore, Biden è tornato per la prima volta come presidente e non ha perso tempo nel cercare di riaffermare il suo incrollabile sostegno allo Stato ebraico nonostante il disaccordo sui suoi sforzi per Negoziare un nuovo accordo nucleare con l’Iran.

“Ogni opportunità di tornare in questo grande paese dove le radici dell’antico popolo ebraico risalgono ai tempi biblici è una benedizione, perché il legame tra il popolo israeliano e il popolo americano è così profondo”, ha detto Biden durante un breve arrivo . Cerimonia all’aeroporto Ben Gurion. “Generazione dopo generazione, questa connessione sta crescendo.”

Il signor Biden, che ha notato come spesso fa di aver conosciuto tutti i primi ministri israeliani da quando Golda Meir, che ha incontrato durante il suo primo viaggio nel 1973, ha fatto la sua decima visita in Israele e sembrava intenzionato a sfatare l’idea che fosse meno sostenitore del paese rispetto al suo predecessore, il presidente Donald J. Trump, il cui sostegno a Israele è stato una pietra angolare della sua politica estera.

READ  Lo studio mostra che gli eventi culturali online possono avvantaggiare gli anziani soli | Salute psicologica

“Il nostro rapporto è più profondo che mai, a mio avviso”, ha detto Biden.

I leader israeliani lo hanno accolto mentre scendeva dall’Air Force One, facendo eco agli stessi sentimenti, sottolineando che vedono il signor Biden come un amico e prendono poca attenzione alle loro differenze. Il presidente Isaac Herzog lo ha chiamato “Nostro fratello Joseph”, dicendo: “Sei veramente in famiglia”. Il primo ministro ad interim del paese, Yair Lapid, lo ha definito “un grande sionista e uno dei migliori amici che Israele abbia mai conosciuto”.

Il signor Lapid ha detto: “È una visita molto personale, perché il tuo rapporto con Israele è sempre stato molto personale. Una volta ti sei identificato come un sionista. Hai detto che non devi essere un ebreo per essere un sionista. Giusto.”

Il signor Lapid ha sottolineato, senza entrare nel merito, che i due leader discuteranno dell’Iran e dei loro sforzi congiunti per rafforzare la cooperazione tra i paesi del Medio Oriente. Una volta isolato nella regione, Israele è sempre più coinvolto nella diplomazia regionale Notevoli accordi diplomatici insieme a Tre paesi arabi Nel 2020, i funzionari sperano che vengano compiuti ulteriori progressi durante la visita del signor Biden.

Allo stesso modo, Biden ha toccato un’altra area di potenziale tensione, ribadendo il suo sostegno a una soluzione a due stati del conflitto israelo-palestinese dopo le critiche secondo cui la sua amministrazione non ha dato priorità alla questione.

“Discuteremo del mio continuo sostegno, anche se non lo so in un nuovo periodo, per una soluzione a due stati che rimane a mio avviso il modo migliore per garantire un futuro uguale di libertà, prosperità e democrazia per israeliani e palestinesi allo stesso modo”, disse Biden.

READ  La Corea del Nord annuncia per la prima volta un caso di COVID-19

Prima del suo arrivo, il governo israeliano ha fatto diversi piccoli passi verso i palestinesi, inclusa la concessione di nuovi permessi di lavoro ai residenti di Gaza. Ma mentre Biden visiterà il presidente dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas a Betlemme, per ristabilire i contatti interrotti durante la presidenza Trump, ci sono poche aspettative che la visita farà progressi nella risoluzione del conflitto.

Benjamin Netanyahu, il primo ministro israeliano più longevo, ha fatto una figura marginale alla cerimonia di benvenuto. Ora fuori carica, è il leader dell’opposizione e giovedì avrà solo un breve incontro con il presidente.

Ma la relazione calda, anche se spesso tesa, di Biden risale a quattro decenni fa, e il leader degli Stati Uniti è stato ansioso di cercare il signor Netanyahu durante una foto di gruppo di funzionari israeliani e statunitensi. Il signor Biden ha dato al signor Netanyahu clip lunghe e avvolgenti, ei due uomini hanno dato l’impressione di essere felici di vedersi.

Il viaggio del presidente arriva in un momento delicato della politica israeliana. fragile coalizione di governo recentemente crollatoLapid ha lasciato la carica di primo ministro provvisorio fino alle elezioni di novembre, in cui Netanyahu spera di tornare.

Al termine del ricevimento, il signor Lapid ha scherzato sul corso suo e di Biden da un precedente incontro tra i due a Washington.

Ha detto al signor Biden: “Non so se ricordi, ma otto anni fa ci siamo incontrati alla Casa Bianca quando ero vicepresidente. Mi hai detto: ‘Se i miei capelli fossero come i tuoi, sarei presidente’ ” e io ho risposto: “Se solo avessi la tua altezza, sarei primo ministro”.

READ  La Cina afferma che Xi Jinping ha inferto un duro colpo al Covid interno mentre cerca di alleviare i problemi di sicurezza dei vaccini | Corona virus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.