Trump usa il sigillo presidenziale ai LIV Golf Championships di Bedminster, NJ

Sospensione

L’ex presidente Donald Trump viene visto usare il sigillo presidenziale su più oggetti durante il LIV Golf Championship al campo da golf di Bedminster, NJ.

Il francobollo è stato apposto su asciugamani, golf cart e altri oggetti mentre l’ex presidente ha partecipato giovedì al torneo sponsorizzato dai pro-sauditi.

che esso contro la legge federale L’uso dei sigilli presidenziali e vicepresidenti in modi che potrebbero trasmettere una “falsa impressione di sponsorizzazione o approvazione da parte del governo degli Stati Uniti”.

Sebbene una violazione di questa legge possa comportare la reclusione “non superiore a sei mesi”, una multa o entrambe, queste sanzioni vengono raramente inflitte.

Questa non è la prima volta che il sigillo viene segnalato sulle proprietà di Trump. Il logo è apparso su un cartello nel suo campo da golf a West Palm Beach, in Florida, in un post su Instagram all’inizio di quest’anno, secondo Forbes. WNYC e ProPublica menzionato Nel 2018, la Trump Organization ha ordinato magliette da golf con il logo sopra.

L’anno scorso, un gruppo di sorveglianza con sede a Washington ha accusato il Bedminster Golf Club di trarre profitto dall’uso delle immagini del sigillo presidenziale.

“L’uso illegale del sigillo presidenziale per scopi commerciali non è un’impresa da poco, in particolare quando si tratta di un ex presidente che sta attivamente sfidando la legittimità dell’attuale presidente”, hanno affermato Citizens for Responsibility and Ethics a Washington quando hanno presentato la denuncia nel 2021 .

Come ha detto Trump giovedì nel pro La più recente LIV Golf Invitational SeriesL’evento è stato chiuso al pubblico ma aperto ai media.

READ  I coraggiosi hanno diviso una serie di 4 partite con i Mets

Questa settimana segna il terzo evento della LIV Golf Series finanziata dai sauditi, a cui Trump si è unito a Bedminster nonostante le critiche, e il secondo negli Stati Uniti.

Trump è al centro della scena in vista del suo terzo LIV Golf

All’ex presidente è stato chiesto se avesse dei rimpianti per il fatto che il golf club stesse ospitando un evento di golf piuttosto che un campionato sanzionato dall’American Golf Association o dal PGA Tour.

“No, nessun rimpianto. Questo è il loro problema”, ha detto. “Questo corso stordisce tutti gli altri.”

Alla domanda da un giornalista se intendeva annunciare la sua candidatura per le elezioni presidenziali del 2024, ha detto: “Sarai molto felice … te lo diremo presto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.