Strage americano evitato: una donna uccide un uomo che ha aperto il fuoco su una folla

A Charleston, West Virginia, una donna è stata uccisa a colpi di arma da fuoco da un uomo legalmente colpito. Lo riporta la BBC.

Dennis Butler, un uomo di 37 anni con precedenti penali e molteplici crimini, è stato ucciso dopo aver tentato di sparare a un gruppo di circa 40 persone che celebravano l’anniversario.

Dennis Butler ha tirato fuori un fucile d’assalto AR-15 mentre era nella sua auto e ha aperto il fuoco su una folla a una festa dopo essere stato avvertito di rallentare poiché diversi bambini stavano giocando nella zona.

Una donna nelle vicinanze, il cui nome non è stato rilasciato, ha sparato e ucciso l’aggressore con più colpi. La polizia ha dichiarato che la donna non ha prestato servizio nelle forze di polizia o in nessuna forza del governo degli Stati Uniti.

“Qualcuno della nostra comunità aveva un’arma da fuoco legale”, ha detto un portavoce della polizia.

Pochi giorni dopo il massacro in Texas, 19 bambini e due adulti, la reazione di una donna uccisa a colpi di arma da fuoco in una scuola – ha salvato la vita e ha innescato un nuovo massacro, secondo la polizia locale.

Autore: Mihnia Lazar

READ  Dieci giorni dopo il ritorno a casa di un giovane rifugiato ucraino, un uomo britannico ha abbandonato la sua famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.