Star Wars: Knights of the Old Republic II non può essere completato quando si cambia a causa di un bug che interrompe il gioco

Star Wars: Knights of the Old Republic II: Sith Lords su Nintendo Switch sta riscontrando un bug che interrompe il gioco che impedisce ai giocatori di progredire e finire la storia, e sfortunatamente al momento non ci sono notizie su quando i proprietari possono aspettarsi una patch per risolverlo.

Lo sviluppatore Aspyr ha riconosciuto oggi su Twitter di aver capito che al momento non c’è modo di finire il gioco, ma si è scusato per l’inconveniente e ha notato che il suo team sta “lavorando per fornire la patch il prima possibile”.

pubblicare aspyr Una nota sulla sua pagina di supporto alla fine della scorsa settimana Ha detto che lo studio ha ricevuto segnalazioni da parte dei giocatori di “un arresto anomalo del gioco dopo la scena dell’incidente di Basilisk all’atterraggio su Onderon”.

Star Wars: Knights of the Old Republic II: The Sith Lords, originariamente sviluppato da Obsidian Entertainment e pubblicato da LucasArts su Xbox nel 2004 e PC nel 2005, è stato rilasciato su Switch all’inizio di questo mese.

Aspyr sta anche lavorando a un remake del primo Star Wars: Knights of the Old Republic, che arriverà su PlayStation 5 come esclusiva console al lancio insieme alla versione PC, con altre console potenzialmente rivelate in un secondo momento.

Luke è il Games Editor presso l’ufficio di Sydney di IGN. Puoi chattare con lui su Twitter Incorpora il tweet.

READ  EA è stata impegnata in trattative di fusione con NBCUniversal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.