Star Wars difende Moses Ingram dagli spregevoli attacchi informatici di Obi-Wan Kenobi – The Hollywood Reporter

Gli account ufficiali dei social media di Guerre stellari Lunedì sera ha rilasciato una memoria difensiva Obi-Wan Kenobi stella Mosè Ingram di vili attacchi su Internet.

Ci sono più di 20 milioni di specie coscienti nel mondo Guerre stellari Galaxy, non scegliere di essere razzista”, ha iniziato il messaggio dagli account Disney. “Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a Moses Ingram a Guerre stellari La famiglia è entusiasta di rivelare la storia di Riva. Se qualcuno ha intenzione di farla sentire in qualche modo sgradita, abbiamo solo una cosa da dire: resistiamo”.

Ingram interpreta Reva Sivander, alias la Terza Sorella, che dà la caccia a Obi-Wan Kenobi per Darth Vader nella nuova serie Disney+, abbonato Nelle sue storie su Instagram c’erano diversi messaggi online molto scioccanti rivolti a lei, alcuni dei quali includevano la parola N.

“Non c’è niente che nessuno possa fare al riguardo”, ha detto Ingram in un video dopo aver condiviso il veleno che ha preso. “Non c’è niente che qualcuno possa fare per fermare questo odio. Metto in dubbio il mio scopo di essere qui di fronte a te e dico che sta succedendo. Non lo so davvero”.

Ha continuato: “La cosa che mi infastidisce è questa sensazione interiore che nessuno mi ha detto, ma questa sensazione che devo tacere e accettare, e devo sorridere e sopportarla. E non sono costruita in quel modo. Quindi, volevo venire a dire i miei ringraziamenti alle persone che mi hanno mostrato nei commenti e nei posti in cui non ci avrei messo dentro. E per il resto di voi, siete tutti strambi. “

READ  Obi-Wan Kenobi Episodio 4 include l'uovo di Pasqua caduto

intorno alle 18 di martedì, Ewan McGregor Inserito Messaggio A proposito di abuso via Guerre stellari conto di entrambi Obi-Wan Kenobi Essendo la prima originale Disney+ più vista, ma soprattutto l’abuso di Ingram.

“Sembra che alcuni fan abbiano deciso di attaccare Musa Ingram online e inviare il più oltraggioso e razzista di loro. [direct messages]. Ne ho ascoltati alcuni stamattina e mi ha spezzato il cuore”, ha detto. “Musa è un attore brillante. È una donna meravigliosa. Lei è assolutamente incredibile in questa serie. Fa così tanto per la serie, fa così tanto per il franchise. Mi ha fatto venire la nausea per questo. Voglio solo dire come attore protagonista della serie, come produttore esecutivo della serie, che siamo dalla parte di Moses. Amiamo Mosè. E se le mandi messaggi di bullismo, non lo sei Guerre stellari fan nella mia mente. Non c’è posto per il razzismo in questo mondo. E sto completamente con Mosè”.

Tra quelli nell’angolo dell’attrice Star Trek: Il nuovo sconosciuto mondi La superstar Anson Mount che martedì Differenza Sui social media, “Questo è Moses Ingram. È un talento unico e si è aggiunta di recente al mondo di Starwars. È stata anche presa di mira da razzisti che fingono di essere fan perché la sua mera esistenza minaccia un’immaginazione perversa distopica che ignora selettivamente i Mi piace di @therealbillydee e altri un viaggio Famiglia, riprenditela”.

31 maggio – 18:00: Aggiornato con una dichiarazione di Ewan McGregor.
31 maggio, 12:10 Aggiornato con il commento di Anson Mount.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.