Soldati ucraini, il messaggio vicino al confine russo: “Signor Presidente, abbiamo vinto!”

L’unità militare ucraina che combatte a nord di Kharkov ha pubblicato un video in cui affermava di aver raggiunto il confine russo, con le immagini di “Signor Presidente, abbiamo vinto!”

Le immagini, pubblicate il 15 maggio, mostrano un piccolo gruppo di soldati in giallo e blu che scavano una buca nel terreno in un’area che affermano di essere al confine, secondo il ministero della Difesa ucraino.

Le tue impostazioni sui cookie non consentono la visualizzazione del contenuto di questa sezione. Puoi aggiornare le impostazioni del modulo cookie direttamente dal tuo browser o Qui – Devi accettare i cookie dei social media

I soldati che hanno impedito la vittoria di Kharkov affermano che le truppe russe si stanno ritirando oltre confine.

Oleksandr Yuvchenko, soldato: “Stiamo spingendo i russi, stanno tornando in Russia. Nel nord e nella regione di Kharkov… Grazie a Dio se ne vanno!”

Il soldato Oleksandr Vilchinsky: “Dopo un decisivo attacco di artiglieria, se ne sono andati molto rapidamente, non hanno nemmeno avuto il tempo di saccheggiare troppo. Pensiamo che nel loro quartier generale ci fossero televisioni e altre cose. Molte posizioni sono state abbandonate”. Hanno lasciato giacche ed elmetti . Quando (i russi) si ritirano dopo un progetto, estraggono tutto, case, tutto. Ma quando si ritirano rapidamente, non hanno tempo per abbattermi”.

L’offensiva di Kharkiv è stata la più grande vittoria militare dell’Ucraina dall’espulsione delle truppe russe dal nord del paese e dalla capitale Kiev, alla fine di marzo.

L’esercito ucraino ha detto lunedì intorno a Kharkov che “il nemico sta concentrando i suoi principali sforzi nella direzione del confine per mantenere le sue posizioni e impedire l’avanzata delle nostre truppe”.

READ  Si è dimesso dopo aver chiesto "rispetto" per il capo della Marina tedesca Vladimir Putin

Negli ultimi giorni, con il ritiro delle forze russe, le forze ucraine sono avanzate verso il confine in molte parti del nord e dell’est di Kharkov. Funzionari ucraini hanno detto la scorsa settimana che avrebbero liberato le città alla periferia della città.

Un funzionario a Kiev ha annunciato che le truppe inviate da Putin erano state spinte vicino al confine. Ma le truppe ucraine non sono pronte a festeggiare. Stanno ancora combattendo con i russi ei loro elicotteri attaccano costantemente le loro posizioni.

Autore: G.M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.