Si dice che Pixel Watch di Google contenga un vecchio chipset

che è atteso da tempo Il Google Pixel Watch è finalmente rivelato Alla conferenza Google I/O di quest’anno, tuttavia, l’azienda è stata particolarmente attenta alle sue specifiche. In realtà non abbiamo sentito molto, a parte il fatto che verrà lanciato anche lui Accanto alla serie Pixel 7. Ora, nonostante un nuovo rapporto di 9to5Google Si suggerisce che conterrà l’Exynos 9110, un chipset lanciato quattro anni fa.

Sebbene sia chiaramente frustrante che Google non stia impacchettando l’ultimo chipset Exynos W920 nel suo primo smartwatch, ci sono potenziali ragioni per questo. Il motivo più probabile è che il Pixel Watch è in sviluppo da molto tempo, Lungo, il tempo. La società lo stava pianificando Dal primo Google Pixel Lo smartphone e le voci hanno ripreso vigore nel 2018 prima del lancio della serie Pixel 3.

Detto questo, è molto probabile che verrà sviluppato su hardware più vecchio Perché Tecnicamente è un vecchio dispositivo. Piace 9to5Google Secondo i rapporti, Pixel Watch ha iniziato lo sviluppo su Android 9 Pie. Se Google alla fine passa all’Exynos W920, potrebbe ritardare ulteriormente lo sviluppo.

Tuttavia, non tutto è male. Exynos 9110 è costruito su un processo a 10 nm, ricco di core Cortex-A53. Ciò significa che di più Più efficiente dell’ultima offerta di Qualcomm e, si spera, si abbini bene Ho segnalato una batteria di 300 mAh. Per riferimento, l’ultimo chip indossabile di Qualcomm è lo Snapdragon Wear 4100 Plus, prodotto utilizzando un processo a 12 nm e impacchettando quattro core Cortex-A53.

In effetti, l’unico problema con la custodia del Pixel Watch è che probabilmente non sarà in grado di competere con il meglio di Samsung, con la serie Galaxy Watch 5 che dovrebbe essere lanciata qualche tempo prima del Pixel Watch. Il Galaxy Watch 5 probabilmente conterrà almeno un Exynos W920, il che significa che consegnerà ancora Ha battuto l’Exynos 9110, anche se forse non di molto nell’uso nel mondo reale.

READ  Mod netcode back to back per Super Smash Bros. Ultimate mostrato funziona su Nintendo Switch

Anche se sarebbe bello avere il chipset più recente e migliore nel primo smartwatch di Google, i processori non sono tutto. Abbiamo imparato molto con Google Pixel 6 Series e come Google Tensor sia rimasto competitivo rispetto all’attuale generazione di chip grazie ai miglioramenti di Google, anche se si basa sul chipset Exynos teoricamente più debole. Aspettiamo di vedere se le voci sono vere e, in tal caso, cosa può ottenere Google con un chip più vecchio.


fonte: 9to5Google

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.