Si dice che la Russia abbia perso 14 carri armati e 2 aerei ogni giorno durante la guerra / Quali perdite avrebbero accumulato l’esercito ucraino?

L’esercito ucraino afferma che più di 21.600 soldati russi sono stati uccisi, feriti o catturati dall’inizio della guerra di Vladimir Putin in Ucraina. Allo stesso tempo, la Russia presenta il proprio bilancio indicando quali danni avrebbe potuto essere arrecato all’Ucraina.

Il carro armato russo, che aveva “protezione” contro la lancia, fu distrutto dagli ucrainiFoto: Twitter

Quali truppe ed equipaggiamenti militari avrebbero perso la Russia

Bilancio pubblicato da esercito ucraino:

  • 21.600 soldati
  • 854 carri armati
  • 2.205 veicoli corazzati da combattimento
  • 403 sistemi di artiglieria
  • 143 Missile di artiglieria MLRS Sistemi di lancio multipli
  • 177 aerei
  • 154 elicotteri
  • 8 navi/barche/navi
  • 1.504 veicoli
  • 182 droni
  • 4 Sistemi missilistici balistici tattici

Le cifre fornite dall’Ucraina non possono essere verificate in modo indipendente nelle condizioni date e dovrebbero essere viste con un certo grado di sospetto.

Quali truppe ed equipaggiamento militare avrebbe perso l’Ucraina nella guerra con la Russia?

Allo stesso modo, la Russia annuncia Ciò a sua volta ha causato gravi danni alle forze armate ucraine. Il suo ultimo rapporto, pubblicato mercoledì mattina, afferma che dall’inizio della “operazione militare speciale”, le sue forze sono state in grado di distruggere l’Ucraina:

  • 523 velivoli senza pilota
  • 140 aerei militari
  • 107 elicotteri
  • 258 sistemi missilistici antiaerei
  • 2.458 carri armati e altri veicoli corazzati da guerra
  • 272 MLRS Sistemi multipli di lancio di missili
  • 1.069 artiglieria da campo e sistemi motori
  • 2.305 unità di veicoli militari specializzati

Allo stesso modo, i dati forniti dalla Russia non possono essere confermati in modo indipendente.

leggi di più:

Continua a leggere su HotNews.ro Live-text Ultime informazioni sulla guerra in Ucraina, giorno 59.

READ  "Persone provenienti da 52 paesi sono venute a combattere i russi. Gli inglesi e gli americani erano la maggioranza. Il 3% del totale erano donne".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.