“Sharkcano”: la NASA cattura l’eruzione del vulcano sottomarino, che ospita due specie di squali

L’immagine, catturata il 14 maggio dall’Operational Land Imager 2 sul satellite Landsat 9, mostra un pennacchio di acqua che cambia colore proveniente dal vulcano sottomarino. il satellite È stato progettato per acquisire immagini ad alta risoluzione del nostro pianeta.

Il Il vulcano Kavachi nelle Isole Salomone è uno dei vulcani marini più attivi dell’Oceano Pacifico. ha detto la NASA. Il vulcano si trova a circa 15 miglia (24 chilometri) a sud di un’isola chiamata Fangono.
Kavachi è stato soprannominato “Sharkano“distanza Spedizione 2015 Al sito che la fossa era una casa improbabile a Due tipi di squali, che indicano che i grandi animali marini sono in grado di esistere in un ambiente ostile e tollerano acque calde e acide.
Tra loro c’erano un martello smerlato e uno squalo setoso multiplo I ricercatori hanno individuato specie di pesci che vivono nel vulcano attivo. Per guardare all’interno del cratere del vulcano Kavachi, gli scienziati Distribuire una telecamera di proiezione con esca A una profondità di 164 piedi (50 metri), secondo la rivista Oceanography.

Il vulcano erutta quasi continuamente, secondo la NASA, creando vapore e cenere Spesso visibile. L’isola vicina prende il nome dal dio del mare dei popoli Gatokae e Vangunu, ed è talvolta chiamata Rejo te Kvachi, o “Fornace di Kavachi”.

READ  La NASA inizia il conto alla rovescia per la fine della missione Insight su Marte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.