Scott Service e Mane Acta assenti per Covid, mentre i Seattle Mariners affrontano i Texas Rangers

Seattle – L’allenatore dei Seattle Mariners Scott Service e l’allenatore della terza base Manny Acta sono risultati positivi al COVID-19 e saranno messi da parte a partire dalla partita di mercoledì contro i Texas Rangers.

Il capo allenatore, Christopher Negron, fungerà da manager ad interim. Negron ha guidato la squadra Triple-A a Seattle la scorsa stagione prima di unirsi alla squadra d’azione della major league quest’anno.

Seattle ha aggiunto l’allenatore del Tacoma Zach Vinsge, il coordinatore della battuta CJ Gilman e il coordinatore delle attività speciali Dan Wilson come assistenti nella partita di mercoledì.

Seattle sta assistendo a un numero crescente di casi di COVID-19 che colpiscono il franchise. Ci ha messo anche la mano destra Paolo Svaldo Nella lista dei contagiati da COVID-19 mercoledì, unisciti al difensore Mitch Hanniger Il cacciatore/battitore designato Luigi Torrens. Il braccio destro Ben Murphy di Triple-A Tacoma è stato selezionato per prendere il posto di Sewald nella rosa dei candidati.

Oltre ai giocatori, Service ha dichiarato martedì che diversi altri dipendenti sono risultati positivi al virus negli ultimi giorni. Servais ha indossato una maschera durante una disponibilità mediatica pre-partita martedì quando ha annunciato il test positivo di Torrens.

“Voglio cercare di prendere ogni precauzione”, ha detto il servizio martedì. “Con i protocolli in atto in MLB, non vogliamo iniziare a perdere più giocatori”.

READ  Il contrasto offensivo del Minnesota Daniel Vallell suggerisce che la NFL raccoglie la bilancia a 6 piedi-8, 384 libbre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.