Rumeno con Dacia 1310, sorpresa al ritorno dalla Grecia. “Attenzione, puoi farne a meno!”

L’auto è stata fotografata in strada e condivisa su un gruppo Facebook dedicato alla vacanza Grecia.

Nella foto, puoi vedere come un’auto con targa Neamț viene caricata fino all’orlo di bagagli.

La donna rumena, che ha scritto “Vado in Grecia”, ha postato la foto online, ridendo e deridendo l’autista.

Molti rumeni confermano nei commenti di aver visto l’auto in Grecia.

“Bene! Abbiamo incontrato Egnatia Odos circa 60 km prima di Salonicco. Stavano guidando molto bene a 80 km/h. Spero che abbiano fatto un buon viaggio su strada in cui hanno guidato senza intoppi”, dice uno degli utenti.

La maggior parte degli amici virtuali del gruppo Facebook è del parere che il pilota non dovrebbe essere portato a piedi fino a quando l’auto non è stata testata e non è in buone condizioni tecniche.

“Cosa c’è da ridere!? Dovresti vergognarti perché stai mostrando un tradimento particolare del nostro paese. Ridere degli altri in rete…. Ahimè! Se vai in paesi come Francia, Italia, Germania, Belgio. Tu vedrai che l’auto che possiedi non ha “importanza”. .I valori sono diversi, di natura morale! Non preoccuparsi del corpo è varcare la soglia della decenza e della civiltà.

“E c’è qualcosa di divertente in questo film per te? Peccato per te. Sono sicuro che vai così solo se hai avuto qualcosa del genere ad un certo punto della tua vita.”

“Sono sicuro che le persone che ridevano (me compreso) ridevano dell’archilinee dell’auto e si inclinavano a destra, non della marca dell’auto o del modo in cui veniva usata”.

“Bravo per le sue viscere! Scommetto che ha un set di candele, candele con cappuccio Delco, platino, una cinghia e una pompa dell’acqua.”

READ  L'Austria non è più il lockdown-ul impus persoanelor nevaccinate

“Quindi sta tornando indietro – fantastico!!! Non si rompe come le altre auto, anche con le riparazioni sul lato, va senza intoppi rispetto alle auto moderne più recenti che vedi. Rotto!”

“Rilassati, sono andato in Norvegia nel 1994 e finalmente sono arrivato”.

“E la BMW è ancora piena di cibo e bevande. Smettila di fare brutti scherzi”.

“Attenzione, le auto d’epoca sono ricercate e puoi farla franca, quindi parcheggia solo in posti sicuri”, ha scritto un altro commentatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.