Regina Elisabetta: Re Carlo e i suoi fratelli tengono una veglia accanto alla bara della madre



CNN

Il re Carlo III e i suoi fratelli, la principessa Anna, il principe Andrea e il principe Edoardo, hanno tenuto una breve veglia accanto alla bara della regina Elisabetta II nella Westminster Hall, unendosi ai membri dell’esercito che hanno costantemente monitorato i suoi resti negli ultimi due giorni.

Il re rimase in silenzio, chinò il capo e si trovava in cima alla bara della regina, mentre sua sorella Anna, la principessa reale, e suo fratello Edward, conte di Wessex, erano su entrambi i lati. Andrea, duca di York, era ai piedi della bara.

Il principe Andrea – il secondo figlio della regina – vestito in contrasto con la tradizione reale uniforme militare per la veglia. Mentre l’usanza richiede che solo i membri della famiglia reale indossino l’uniforme militare durante le occasioni cerimoniali, ad Andrew è stato permesso di indossare la sua uniforme in segno di speciale rispetto per la regina. Anche il re, Anne ed Edward erano in uniforme.

Andrew ha rinunciato ai suoi doveri reali nel 2019 a causa dei suoi legami con il finanziere caduto in disgrazia e il pedofilo condannato Jeffrey Epstein.

Diversi membri della famiglia reale vennero ad assistere alla veglia. Camilla, la regina consorte, accompagnò il re, in piedi accanto al marito della principessa Anna, il vice ammiraglio Sir Tim Lawrence.

Sophie, moglie del principe Edoardo, contessa di Wessex, era lì con i suoi due figli Lady Louise Windsor e James Viscount Severn.

C’erano le nipoti della regina Zara Tindall e le principesse Beatrice ed Eugenie, così come il cugino della regina, il principe Michele di Kent.

Visti per la prima volta dalla morte della regina giovedì scorso, erano presenti anche i nipoti più piccoli della regina, tra cui Mia e Lena Tindall.

La regina giace nella Westminster Hall, la parte più antica del Palazzo di Westminster, da mercoledì. La Sala Medievale è anche il luogo in cui furono collocati gli antenati della Regina. Suo padre, re Giorgio VI nel 1952, sua madre, la regina Elisabetta, la regina madre nel 2002, suo nonno Giorgio V nel 1936 e suo bisnonno Edoardo VII nel 1910, il primo membro della famiglia reale nello stato.

La bara della regina è ricoperta da uno stendardo reale e ha la corona dello stato imperiale e la palla e lo scettro germanici adagiati sopra.

Il pubblico ha l’opportunità di visionare personalmente il sarcofago racchiuso fino alle 6:30 di lunedì, quando la sala sarà chiusa in vista della cerimonia. funerali di Stato più tardi quella mattina.

Il Fare la coda per pagare il rispetto Venerdì ha percorso fino a 10 miglia e ha dovuto essere spento più e più volte dopo aver raggiunto la sua capacità massima. Ad un certo punto, l’attesa è stata di almeno 14 ore, secondo il tracker ufficiale fornito dal governo.

Nella tarda serata di venerdì, ora locale, un portavoce della polizia metropolitana di Londra ha affermato di aver arrestato un uomo a seguito di una “interruzione” all’interno della Westminster Hall.

“E’ stato arrestato per aver commesso un crimine ai sensi della legge sull’ordine pubblico ed è attualmente in detenzione”, aggiunge la dichiarazione.

I figli della regina partecipano a una veglia all'interno della Westminster Hall a Londra, in Gran Bretagna, il 16 settembre 2022.

L’orologio continuo è custodito all’interno della Westminster Hall dalle guardie del corpo del re della Legion of Gentlemen in Arms, dalla Royal Company of Archers e dagli Yeomen of the Guard aiutati dalle Yeomen’s Guards nella Torre di Londra e dagli ufficiali della famiglia divisione mentre giaceva in stato e giaceva a riposo.

Ogni ora dura sei ore, con le persone in quelle ore che rimangono a vegliare per 20 minuti alla volta.

La veglia reale si è svolta venerdì sera, insieme alla scorta militare Era simile a quello ospitato dai figli della regina nella cattedrale di St Giles in Scozia all’inizio di questa settimana.

Ci si aspetta che gli otto nipoti della regina lo facciano Prendi lo stesso posto sabato Sarà il loro momento di stare vicino alla bara della nonna, ha detto venerdì alla Galileus Web una fonte reale.

Il principe William, principe di Galles, starà a capo della bara e il principe Harry, duca di Sussex, starà ai suoi piedi. La fonte ha aggiunto che il Principe di Galles sarà circondato da Zara Tindall e Peter Phillips, che sono i figli della Principessa Anna. Il Duca di Sussex sarà circondato dalle principesse Beatrice ed Eugenie, le figlie del principe Andrea, insieme ai figli del principe Edoardo, Lady Louise Windsor e il visconte Severn.

La principessa Eugenia, la principessa Beatrice e suo marito Eduardo Mapelli Mozzi partecipano a una veglia il 16 settembre 2022.

Il re Carlo III e Camilla hanno visitato la regina del Galles venerdì e hanno incontrato membri del pubblico e hanno ricevuto una richiesta di condoglianze.

Il re ha detto che sta assumendo i suoi nuovi doveri di re “con grande gratitudine per il privilegio di poter servire come principe di Galles”.

“Deve essere certamente considerato il più grande privilegio di appartenere a una terra che può ispirare tale devozione”, ha detto. Parlando in gallese, il re ha detto che suo figlio, il principe William, che ha assunto il titolo di Principe di Galles da suo padre, aveva un “profondo amore per il Galles”.

Ma venerdì il nuovo re ha dovuto affrontare anche alcuni segni di disapprovazione. Quando è arrivato al castello di Cardiff nel pomeriggio, è stato accolto da applausi e fischi.

Mentre molti manifestanti cantavano e sventolavano bandiere, alcuni manifestanti hanno fischiato sonoramente. Re Carlo sembrò scuotere leggermente la testa mentre la sua macchina passava ed entrava nel castello.

Il palazzo ha affermato in una dichiarazione che dopo essere tornato a Londra e prima di unirsi alla veglia a Westminster Hall, Carlo ha tenuto un ricevimento per i leader religiosi nella Bow Hall di Buckingham Palace.

Per ricevere gli aggiornamenti sulla famiglia reale britannica inviati alla tua casella di posta, iscriviti Notiziario reale della CNN.

READ  L'Accademia passa alla revisione disciplinare di Oscar Will Smith

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.