Rebel Wilson: SMH nega l’uscita dell’attore come gruppo LGBTQ+ denunciando una situazione “spaventosa” | Wilson ribelle

Rebel Wilson è stata messa in una “situazione orribile” quando è stata contattata dal Sydney Morning Herald sulla sua nuova relazione, ha detto il capo di LGBTIQ + Health Australia.

stella di hollywood Venerdì rivelato Aveva una relazione con la stilista americana Ramona Agroma, che l’ha spinta a esprimere gli auguri. Ma poi è scoppiata la polemica Lo ha riferito l’Herald sabato Che l’ha chiamata giovedì, volendo scrivere la storia.

Iscriviti per ricevere ogni mattina le notizie più importanti da Guardian Australia

L’Herald ha concesso a Wilson due giorni per rispondere. Dopo aver rivelato la propria storia, l’editorialista Andrew Hornery si è lamentato del fatto che il giornale fosse stato “cancellato” e ha detto che è stato un “grosso errore” contattare Wilson in anticipo.

In una nota ai lettori lunedì, l’editore dell’Herald Bevan Shields ha affermato che il giornale non ha rivelato Wilson, ma “ha solo posto domande e, come prassi standard, includeva una scadenza per una risposta”. Il presentatore della ABC Raphael Epstein lo ha definito “falso”.

“Oh, stiamo solo facendo domande..”

Cosa pensi esattamente che avrebbe pensato quando ha posto le domande?

imbroglione

Comportamento a canone basso

Come si sentirebbero questi giornalisti ed editori se queste domande venissero poste sulla loro vita privata? pic.twitter.com/9MivpB1E1L

– Raf Epstein (@Raf_Epstein) 12 giugno 2022

Il CEO di LGBTIQ + Health Australia, Nikki Bath, ha affermato che c’è stato un processo che le persone hanno attraversato per rivelare la propria sessualità ed è stato un periodo molto personale e fragile.

“Sono decisioni personali”, ha detto. “A chi riveli per primo, come lo fai e quando lo fai.

“Quando le persone escono, la questione importante è che hanno preso la decisione di farlo, che hanno il giusto supporto intorno a loro per fare una parte importante della loro vita.

“Spingerti per uscire è davvero inutile e ti influenzerà [people’s] Salute psicologica”.

Venerdì mattina, Wilson ha pubblicato su Instagram, con l’hashtag #loveislove, che pensava di “cercare un principe Disney”.

“Ma forse quello di cui ho davvero bisogno per tutto questo tempo è una principessa Disney”, ha scritto.

Sabato, Hornery ha scritto che il giornale ha inviato un’e-mail ai rappresentanti di Wilson giovedì mattina, “dandole due giorni per commentare la sua nuova relazione con la designer di abbigliamento per il tempo libero Ramona Agroma a Los Angeles”.

“Errore fatale”, ha scritto Hornery. “Wilson ha scelto di riflettere sulla storia”.

Ha scritto che “chiunque esca con qualcuno è affar loro”, ma Wilson “ha alimentato felicemente un tale interesse temporaneo quando aveva un grande fidanzato al braccio”. Ha scritto che era improbabile che Wilson avesse sofferto di omofobia e che “l’orientamento sessuale non è più qualcosa da nascondere”.

Domenica, Wilson ha detto su Twitter che era una “situazione molto difficile” che stava cercando di gestire con onore.

Grazie per i vostri commenti, è stata una situazione molto difficile ma cerco di gestirla con delicatezza 💗

– Wilson ribelle 12 giugno 2022

Scudi Libri Che il giornale avrebbe posto la stessa domanda se il nuovo partner di Wilson fosse stato un uomo. Shields ha affermato di non aver preso una decisione se o cosa pubblicare, ma qualsiasi decisione sarebbe stata comunicata attraverso qualsiasi risposta di Wilson.

“Questa non era una notizia standard”, ha scritto. “Auguriamo buon lavoro a Wilson e Agrum.”

Bath ha affermato che mentre la società potrebbe vedere “tutto va bene come la pioggia” per le persone gay, bisessuali, transgender e intersessuali, la verità è che “l’omofobia è ancora viva e vegeta in Australia”.

“Nel 2022, ci troviamo in questa situazione davvero deludente, quando sappiamo che le persone LGBTIQ+ hanno tassi di salute mentale più elevati. [issues]Lei disse.

Ha detto che uscire dovrebbe essere un momento interessante per le persone per parlare di chi sono, e l’Herald ha “sfigurato” quel processo di Wilson. Ha fatto riferimento all’Australian Press Council Standard di praticache si riferisce alla necessità di rispetto e approvazione nel discutere l’identità sessuale o di genere di una persona.

Bevan
Il tuo giornale non ha il diritto di sapere nulla della vita privata di nessuno
Non pretendo di parlare a nome di Rebel Wilson
Ma per le persone gay, bisessuali, transgender e intersessuali, le conseguenze di quello che non è altro che un attacco sibilante su chi può stampare i pettegolezzi possono avere effetti devastanti. https://t.co/mzrpHTsoU5

– Magda Szubanski AO (@MagdaSzubanski) 13 giugno 2022

Shields e Herald sono stati contattati per ulteriori commenti.

READ  Kevin Smith si scusa con Bruce Willis dopo la diagnosi di afasia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.