“Raised by Wolves” della HBO Max è stato cancellato dopo due stagioni

“Ridley Scott”Cresciuto dai lupiDopo due stagioni in HBO MaxE il diverso Assicurati.

Originariamente ordinato su TNT di proprietà di WarnerMedia nel 2018 prima di approdare su HBO Max prima della sua premiere di settembre 2020, il dramma di fantascienza è incentrato su due dispositivi Android incaricati di allevare bambini umani su un misterioso pianeta vergine. Mentre una fiorente colonia umana minaccia di essere dilaniata dalle differenze religiose, gli androidi scoprono che controllare le convinzioni umane è un compito difficile e difficile.

“Anche se non stiamo continuando la terza stagione di Raised by Wolves, siamo molto grati al cast e alla troupe stellari, ai creatori Aaron Jozikowski, Ridley Scott e David W. Zucker e all’intero team di Scott Free Productions”, ha detto HBO Max in un dichiarazione a diverso Venerdì.

Quando “Raised by Wolves” è stata rinnovata per una seconda stagione poco dopo la sua anteprima, HBO Max ha affermato che era l’originale HBO Max con le migliori prestazioni da quando la piattaforma è stata lanciata quattro mesi fa. La seconda stagione è stata presentata in anteprima il 3 febbraio.

“Raised by Wolves” vede Amanda Cullen nei panni della madre, Abubakar Selim nei panni del padre, Travis Fimmel nei panni di Marcus, Niamh Algar nei panni di Sue e Kim Engelbrecht nei panni di Decima. Altri membri del cast della seconda stagione includono Wynta McGrath, Jordan Logran, Matthias Varela, Felix Jamison, Ethan Hazard, Asia Shah, Ivy Wong, Peter Kristofferson, Selena Jones, Morgan Santo, James Harkness e Jennifer Saeng.

La serie è stata creata da Aaron Jozikowski, produttore esecutivo insieme a Scott e al banner Scott Free Productions, David W. “). Scott ha diretto i primi due episodi della prima stagione di “Raised by Wolves”, segnando il suo debutto alla regia televisiva per un pubblico americano.

READ  Liam Neeson parla di Star Wars Qui-Gon Jinn Return - The Hollywood Reporter

La cancellazione di “Raised by Wolves” arriva in un momento in cui sono in corso diversi cambiamenti presso la società madre di HBO Max, WarnerMedia, che è stata venduta da AT&T e fusa con Discovery per creare Warner Bros. Scoperta. Il nuovo sistema, guidato dal CEO di Discovery David Zaslav, ha scosso diverse cose in poco più di un mese di proprietà, inclusa la cancellazione delle trasmissioni in diretta della CNN+ e l’interruzione della produzione di una nuova serie di sceneggiature su TNT e TBS.

Salem inizialmente ha condiviso la notizia dei suoi “lupi allevati” all’inizio di venerdì, Scrivere in un thread: “Non sorprende, soprattutto dopo la notizia della fusione e di quello che sta succedendo alla Warner, che molti degli spettacoli non siano ancora finiti. Sfortunatamente, uno di quegli spettacoli è prodotto da Wolves. Nulla è stato ancora condiviso pubblicamente. E c’è una ragione per questo. Una importante. Una che sono qui per condividerla con voi in questo momento. C’è una speranza. Vedete, siamo in una posizione unica: abbiamo una storia completa pianificata, un Golia di un team di produzione dietro noi, un’incredibile accoglienza da parte di critici e revisori allo stesso modo e, soprattutto, una base comunitaria molto forte a livello internazionale non deve essere ignorato Il motivo per cui la cancellazione non è stata annunciata è perché c’è ancora una possibilità per la storia di continuare , e per finire una nuova casa. È qui che entrate tutti voi.”

La star di “Raised by Wolves” ha continuato chiedendo ai fan di essere il più sinceri possibile riguardo alle loro speranze per una terza stagione, nel tentativo di aiutare Scott Free ad acquistare lo spettacolo su un’altra piattaforma per una possibile terza stagione.

READ  Rocketry Collection Box Office: il film di Madhavan cresce con il passare delle parole, potrebbe vedere un destino simile ai file del Kashmir

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.