Raiders contro punti. Jaguars, l’asporto: Las Vegas dà il via all’era di Josh McDaniels con il botto, facendo esplodere Jacksonville

Finalmente il calcio è finalmente tornato nelle nostre vite. La NFL è tornata quando ha aperto la pre-stagione con uno spettacolo tra i Las Vegas Raiders ei Jacksonville Jaguars alla Canton Hall of Fame di Canton, Ohio. Con così tanti Novizi rimasti in panchina in questa gara testa a testa, non ci si aspettava che fosse un affare molto competitivo e i Raiders sono riusciti a scappare con una vittoria per 27-11.

Las Vegas ha segnato nei primi tre possedimenti ed è riuscita a fare un comodo vantaggio poiché Jacksonville, che deteneva la maggior parte dei suoi notevoli giocatori offensivi tra cui il quarterback Trevor Lawrence, era stagnante su quel lato della palla. Il titolare dei Raiders Jarrett Stidham ha terminato con un passaggio da 96 yard completando 8 lanci su 15. Nel frattempo, Jake Luton, che ha avuto un inizio con Jags, ha completato 10 su 17 per 94 yard.

Di seguito, troverai i punti chiave del nostro primo gioco di pre-stagione dell’anno.

Perché i predoni hanno vinto?

Dando credito al ragazzo nella sua città natale, Josh McDaniels – I Raiders sono venuti a giocare proprio fuori dal cancello. Dal salto, Las Vegas sembrava reattiva in attacco, anche senza giocatori chiave come Derek Carr, Davante Adams e Darren Waller in gioco. Jarrett Stidham ha ottenuto l’approvazione per iniziare la partita sotto il centro e ha condotto due corse sul campo di tiro sulla proprietà degli Opening Raiders. Quelle unità sono state accompagnate da una forte riproduzione di Josh Jacobs, che muoveva costantemente le catene durante il periodo in cui era in campo. Si lanciò per 30 iarde su soli cinque buggy e afferrò entrambi i bersagli per 14 iarde. Quel successo sul lato offensivo della palla è continuato per tutto il primo tempo quando Las Vegas stava andando 20-0 per tirare davvero indietro.

READ  Shane Wright è ancora la prima scelta? Cosa c'è in gioco nella lotteria NHL Draft

In difesa, gli invasori stavano affrontando rinforzi, ma ciò non significava che non fosse un solido sforzo da parte loro. Nel primo tempo, la difesa di Las Vegas ha forzato un tiro da tre, è inciampato e ha visto Jacksonville sbagliare un field goal da 60 yard. Questo grintoso gioco difensivo è continuato per la maggior parte del secondo tempo, fuori dal tempo di touchdown nel quarto quarto.

Perché hai perso la Jaguar

Ovviamente, la mancanza di successo offensivo arriva con un pizzico di sale in quanto i Jaguars non hanno avuto nessuno dei loro battitori pesanti in questa partita. Tuttavia, Jake Lawton non ha fatto molti favori a se stesso esattamente nel tentativo di assicurarsi un posto nella lista. L’attacco ha faticato a muoversi in campo mentre era in posizione e non è stato in grado di mettere punti sul tabellone. Anche se c’era un canestro mancato spruzzato quando Luton stava giocando, non è stato come se fosse un calcio travolgente in alcun modo perché proveniva da 60 yard, quindi non ha esattamente messo la sua squadra nella posizione migliore per avere successo. L’unica volta in cui l’attacco è stato in grado di accumulare punti è stato quando l’ex star della NFL Kyle Slaughter era in giro.

Nel frattempo, è stato un po’ sconcertante vedere la loro difesa spinta in anticipo con alcuni che inizialmente giravano lungo i primi sette, in particolare a terra. Nel primo tempo, i Conquerors hanno corso 95 yard con una media di 4,5 yard per carry e due touchdown. Per la partita, Jags ha rinunciato a 159 yard e tre touchdown. Dovrà migliorare durante la pre-stagione.

READ  Scott Service e Mane Acta assenti per Covid, mentre i Seattle Mariners affrontano i Texas Rangers

punto di svolta

Mentre ci avvicinavamo alla fine del primo tempo, i Raiders avevano un vantaggio di 13 punti. Con i Jaguars che recuperavano palla all’inizio del secondo tempo e perdevano meno di due gol, era ipotizzabile che potessero rientrare. Ma Garrett Stidham ha fatto la sua parte nel chiudere la porta all’inizio di questo. Con poco più di 90 secondi da giocare nell’inning, Stidham ha tirato il 3° e l’8° tiro, è rotolato a destra e ha usato le gambe per fare un affondo per 12 yard. Questo punteggio ha aumentato di 20 il Conqueror’s Conqueror, eliminando sostanzialmente ogni possibilità di rendere questo Jacksonville un gioco con la palla.

giocare il gioco

Voglio dire, dovremmo dare a questo un primo atterraggio nel nuovo anno, giusto? Con 13:36 rimasti nel primo tempo, gli attaccanti in coda hanno preso per primo Amir Abdullah e un gol di otto yard per scivolare nella end zone e guidare dal drive di 50 yard a Las Vegas. Abdullah ha concluso la sua notte con questo atterraggio ea 30 iarde dalla mischia.

Non solo abbiamo ottenuto quel punteggio, ma abbiamo anche ottenuto la nostra prima celebrazione di touchdown nel 2022.

Qual è il prossimo

Da qui, i Raiders torneranno a Las Vegas e si prepareranno per il loro spettacolo con i Minnesota Vikings, che si terrà il 14 agosto all’Allegiant Stadium. Per quanto riguarda la Jaguar, si prepareranno per uno spettacolo casalingo con i Cleveland Browns il 12 agosto al TIAA Bank Square.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.