Rafael Nadal si ritira da Wimbledon a causa di un infortunio, mandando Nick Kyrgios direttamente in finale



CNN

Rafael Nadal si è ritirato da Wimbledon a causa di un infortunio addominale.

Il 22 volte campione del Grande Slam avrebbe dovuto affrontare Nick Kyrgios nella semifinale di venerdì. Kyrgios ora va dritto in finale per affrontare il vincitore del match tra Novak Djokovic e Cameron Nouri.

“Devo ritirarmi dal torneo”, ha detto Nadal in una conferenza stampa giovedì. “Ho uno strappo muscolare (addominale).”

Nadal ha detto di aver passato l’intera giornata a pensare a cosa avrebbe dovuto fare, ma ha deciso che non aveva “senso” continuare.

“Se continui a progredire, l’infortunio peggiorerà”, ha detto, aggiungendo che si sentiva “triste” per questo.

Nadal ha lasciato intendere che parte della sua decisione si basava sul fatto che avrebbe dovuto vincere due partite, la semifinale e la finale, per vincere il torneo.

“Non credo di poter vincere due partite”, ha detto. “Non voglio andare là fuori e non essere abbastanza competitivo per giocare al livello di cui ho bisogno per raggiungere il mio obiettivo con una grande possibilità di peggiorare le cose”.

Nadal ha detto che si aspetta un recupero da tre a quattro settimane e non vede l’ora di tornare a competere nei prossimi tornei, come previsto.

Lo spagnolo ha detto che l’infortunio lo infastidiva da circa una settimana, ma in quel periodo era peggiorato La sua estenuante partita dei quarti di finale contro Taylor Fritz mercoledì. Sebbene sia riuscito a vincere 3-6, 7-5, 3-6, 7-5, 7-6, a volte sembrava alle prese con un infortunio allo stomaco.

In più di un’occasione, Nadal sinistro piegato Dopo essere stato colpito da un proiettile, si stava stringendo il diaframma. Il due volte campione di Wimbledon ha convocato l’allenatore per la valutazione nel secondo set, prima di sfruttare la scadenza medica e lasciare il campo per le cure.

“Siamo tristi di vedere che è finita in questo modo”, Wimbledon cinguettareIl nome di Nadal. Grazie per un altro anno di momenti indimenticabili nei tornei.

All’inizio di quest’anno, Nadal ha superato la barriera del dolore per vincere il suo 14esimo titolo Open di Francia, ricevendo iniezioni al piede prima di ogni partita. In una conferenza stampa post partita al Roland Garros, Nadal ha detto che i suoi 21 anni di carriera sono stati così Lascialo soffrire “ogni giorno.”

READ  NCAA March Madness: Il Michigan elimina il Colorado

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.