Rafael Nadal e Novak Djokovic si incontrano nei quarti di finale dell’Open di Francia

“La partita con Djokovic potrebbe essere la mia ultima partita qui”, ha detto Nadal domenica. “Conosco il Roland Garros di giorno e preferisco giocare di giorno. Ho passato una situazione complicata con i piedi, non so cosa accadrà nella mia carriera. Quello che cerco di fare è divertirmi e continuare a vivere il sognare di giocare a tennis e raggiungere le fasi finali del Roland Garros”.

Nonostante questo appello, gli organizzatori degli Open di Francia non sono rimasti convinti o potrebbero aver avuto obblighi contrattuali nei confronti di Amazon Prime Video, che detiene i diritti della sessione notturna in Francia.

Il numero 59 sarà una partita notturna, proprio come l’impressionante semifinale tra i due agli Open di Francia dell’anno scorso si è trasformata in un uno contro uno dopo essere iniziata nel tardo pomeriggio.

“Purtroppo, ogni anno qui giocano un ruolo precedente”, ha detto l’allenatore di Djokovic, Goran Ivanisevic. “Due anni fa era la finale. L’anno scorso c’era la semifinale e ora i quarti di finale, ma è probabilmente il miglior quarto di finale di sempre nella storia degli Open di Francia”.

Le precedenti due partite dei quarti di finale al Roland Garros non sono state proprio due grandi scosse. Nel loro primo incontro nel 2006 a qualsiasi livello, Djokovic si è ritirato dall’infortunio dopo aver perso i primi due set.

Nel 2015, Djokovic, che era al culmine della sua brillantezza con Nadal in una lunga crisi, è diventato il secondo uomo a sconfiggere Nadal al Roland Garros, battendolo 7-5, 6-3, 6-1 in quello che, erroneamente, sembrava come la fine della partita. Era Nadal agli Open di Francia. Lo ha vinto altre quattro volte.

READ  Si dice che Deshaun Watson incontrerà Brown martedì

Ma non l’ha vinto l’anno scorso, poiché Djokovic è diventato il primo uomo a sconfiggere Nadal due volte agli Open di Francia, vincendo 3-6, 6-3, 7-6 (4), 6-2 in una partita difficile che è culminata nella realizzazione dei colpi. Nel terzo set prima di Nadal, ha lottato con il piede e ha distinto Djokovic, svanendo nel quarto set.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.