Calcolare indice di massa corporea IMC o BMI

L’indice di massa corporea si deve calcolare per conoscere il proprio peso ideale. Una volta conosciuto l’indice di IMC, noto anche come BMI, dall’inglese Body Mass Index, si possono affrontare degli schemi alimentari e conoscere quanto si deve dimagrire se ci si trova in sovrappeso, o viceversa in che modo si deve integrare la propria alimentazione per raggiungere un peso forma ideale. L’indice di massa corporea si calcola con il rapporta tra la massa (Kg) e l’altezza al quadrato (metri).  Ad esempio, per un un individuo alto 1,70  metri e con una massa corporea di 68 Kg ecco la formula da utilizzare.

Inserendo nella formula il proprio peso e la propria altezza si può conoscere il proprio valore IMC. Di seguito, riportiamo la tabella dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, che indica la situazione di peso in base ad un valore massimo e minimo del IMC. La tabella indica 7 diverse situazioni di peso.

  • Grave magrezza: Indice inferiore a 16,00
  • Sottopeso: Indice compreso tra 16,00 e 18,49
  • Regolare Peso: Indice compreso tra 18.50 e 24,.99
  • Sovrappeso: Indice compreso tra 25,00 e 29,99
  • Obesità classe I: Indice compreso tra 30,00 e 34,99
  • Obesità Classe II: Indice compreso tra 35,00 e 39,99
  • Obesità Classe III: Indice superiore a 40,00

Una volta calcolato l’indice di massa corporea si può affrontare uno schema alimentare per comprendere, con il supporto di un medico, quanti chili perdere e come integrare la propria dieta. A supporto vi segnaliamo le sezioni del nostro sito per il supporto medico e l’invio richiesta di uno schema alimentare.

Il supporto dell’Aloe Vera è parte integrante di uno schema alimentare con benefici disintossicanti, per aiutare la digestione e come prodotto naturale per l’integrazione alimentare dell’organismo. Dalla sezione del nostro sito Aloe Vera per la nostra salute, puoi richiedere ulteriori informazioni e ricevere un consulto medico gratuito. Richiedi ulteriori informazioni.