NCAA March Madness: Il Michigan elimina il Colorado

Alex Lomax, nativo di Memphis, ha superato un infortunio alla caviglia nel primo tempo per aiutare l’allenatore Benny Hardaway a guidare i Tigers alla loro prima vittoria in campionato NCAA dal 2014.

Lomax, un portiere alto 6 piedi, si è infortunato alla caviglia sinistra quando è caduto goffamente su di lui dopo aver fatto un puntatore 3D nel primo tempo, facendolo urlare di dolore. Ma è tornato per finire la partita con 9 punti, 5 rimbalzi e 5 assist mentre i Tigers n. 9 del Boise State hanno affrontato il n. 8, 64-53, a Portland, nell’Oregon. Classificato n. 1 in assoluto e n. 16 stato della Georgia nella regione occidentale.

“Amico, mi sento benissimo in questo momento”, ha detto Lomax in un’intervista televisiva. “Sono così emozionato, sono passati otto anni da quando siamo stati in grado di arrivare al campionato, ed essendo di Memphis e aver potuto ottenere la nostra prima vittoria e farne parte, non posso fare altro che sentirsi bene in questo momento”.

Dopo essere arrivato 12° in prima divisione prima dell’inizio della stagione, Memphis ha iniziato 9-8 tra battute d’arresto virali e gioco misto. Dopo aver perso contro Southern Methodist in una partita di conferenza a gennaio, Hardaway ha fatto notizia a livello nazionale quando i membri dei media sono stati bombardati di insulti dopo la partita. Più o meno nello stesso periodo, lo stimato studente Emoni Bates lasciò brevemente il team per ricevere cure per il mal di schiena a casa nel Michigan. Senza di lui nella rotazione, Memphis ha giocato molto meglio, vincendo 13 delle ultime 15 partite.

A 6 piedi-9, una volta rispetto al giovane Kevin Durant, Bates è tornato giovedì per la prima volta dal 27 gennaio. Ha fatto il suo unico tentativo, 3 punti, e ha concluso con 3 punti, nessun passaggio e nessun rimbalzo in tre minuti.

READ  La Finlandia batte la Repubblica di Cina vincendo la sua prima medaglia d'oro nell'hockey su ghiaccio maschile

Deandre Williams ha guidato la squadra di Memphis con 14 punti e 5 rimbalzi, Landers Noli ha segnato 12 punti e 5 rimbalzi e il nuovo grande giocatore Galen Doreen ha contribuito con 10 punti e 11 rimbalzi, segnando un grande gol da rubare a Lomax per portare il punteggio di 60- 53. Il trasferimento dell’Oregon ha mantenuto Boise State, la Mountain West Conference regolare e il campione del campionato, vicini nel secondo tempo, con un vantaggio di 20 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.