Naoya Inoue vs Nonito Donaire 2: combattimento pronostico, ultima carta, ora di inizio, quote, anteprima, scelta dell’esperto

Uno dei migliori combattimenti degli ultimi anni è ambientato nel secondo capitolo. Due dei migliori sollevatori di pesi Bantamweight dell’epoca saranno eliminati in Giappone martedì quando il campione unificato Naoya Inoue affronterà il campione WBC Nonito Doner alla Saitama Arena (5:00 ET, ESPN +). I due si sono incontrati per la prima volta nel 2019 in una partita salutata come la migliore dell’anno per concludere la World Boxing Super Series nella divisione da 118 libbre.

Donner (42-6, 28 KO) è entrato nel torneo molti pensavano fosse passato il suo apice, perdendo due partite contro Jesse Magdaleno e Carl Frampton in due delle sue ultime tre partite. Sebbene Donner abbia vinto le sue prime due partite WBSS, non è entrato in finale poiché Inoue ha dissipato molte preoccupazioni sulla sua forma attuale. Il primo round lo ha visto sconfiggere Ryan Burnett dopo che Burnett ha subito un infortunio alla schiena in soli quattro round della partita e la semifinale è arrivata contro Stefon Young, che è stato un sostituto in ritardo di Zolani Tite.

Ma, quando ha tirato su Inoue, uno dei migliori combattenti del mondo, Donaire ha dimostrato di avere ancora molte abilità che lo hanno visto vincere 30 incontri consecutivi dal 2001 al 2012, periodo in cui ha vinto titoli mondiali nei pesi mosca, Super. Peso mosca, peso gallo e peso super gallo. Nel suo 35esimo incontro da professionista, Donner ha anche aggiunto un titolo mondiale dei pesi piuma alla sua già impressionante collezione.

“Sono entrato lì con molte vulnerabilità e non mi interessa davvero nient’altro che solo litigare”, Donner ha detto in un’intervista a Yahoo Sports. “Questa volta porterò tutto ciò che sono, da un ragazzo veloce, un ragazzo che può combattere, un ragazzo che può pensare, sì, un ragazzo che può combattere. Porterò tutto nelle mie abilità che ha iniziato a litigare questa volta invece di uscire e litigare”.

READ  I New York Jets soddisfano un enorme bisogno di difesa per firmare CBDG Red

La velocità di Inoue (22-0, 19 KO) è stata un fattore importante nella partita con Donaire, ma Donaire non si è mai tirato indietro e ha mostrato la sua brutale mano destra oltre al suo gancio sinistro. Entrambi gli uomini si sarebbero fatti male a vicenda durante il combattimento prima che Inoue potesse ritirarsi in ritardo, incluso un colpo fatale a un corpo nel round 11. Inoue alla fine avrebbe vinto l’incontro con i punteggi di 114-113, 116-111 e 117-109, ma Donner’s la prestazione ha dimostrato che ha molto da offrire sul ring.

Non ne hai mai abbastanza di boxe e arti marziali miste? Ricevi le ultime novità sugli sport da combattimento da due dei migliori sport del settore. Iscriviti a Morning Kombat con Luke Thomas e Brian Campbell Per i migliori approfondimenti e notizie.

Donner sarà fuori dal ring fino al 2021, quando ha eliminato Nordine Obali al quarto round per rivendicare il titolo WBC e poi ha mantenuto la cintura con un altro knockout nel quarto round, questa volta su Rimart Gaballo.

Il soprannome di Inoue “The Beast” è appropriato, dato il suo potere schiacciante che ha spazzato via tutti i suoi avversari tranne tre. Salendo al punto di essere un atleta d’élite, Inoue ha accumulato titoli mondiali nelle classi di peso mosca junior, peso junior e peso gallo.

Dalla sua vittoria su Donner, Inoue è rimasto un perfezionista, segnando ko per Jason Moloney, Michael Desmarinas e Aran Debine.

Ora è pronto per una seconda partita con i suoi avversari più forti fino ad oggi, nonché il più grande combattente che abbia mai affrontato.

READ  Roger Angell, che scriveva di baseball con passione, muore a 101 anni

Il resto della carta inferiore è riempito con più partite nelle classi di peso inferiore. Takuma Inoue, il fratello minore di Naoya, è tornato nella competizione dei superpesi banta quando affronta Jakuya Furuhashi. Takuma Inoue aveva precedentemente detenuto il titolo provvisorio WBC Bantam Superweight nel 2019 prima di subire la sua unica sconfitta contro Oubaali quando ha sfidato per il titolo completo. Detiene il record di 15-1 con solo tre ko.

Di seguito è riportato il resto della Japan Fight Card con le ultime quote di Caesars Sportsbook prima di arrivare al pronostico e alla selezione dell’evento principale.

Carta Eno vs Donner, quote

Naoya Inu (C) -550

Nonito Doner (C) +400

Titoli WBA, IBF e WBC

Tacoma Inoue

Jakuya Fruhashi

Superbantamweet

Andy Hiraoka

Shun Akaiwa

Leggero

predizione

È stato un piacere vedere Donner, una vera leggenda e amato combattente, rivivere la sua carriera di legittimo combattente di classe A. Tuttavia, a 39 anni, Donner aveva un’età in cui il suo corpo spesso non sarebbe stato in grado di scrollarsi di dosso quello che era diventato l’istinto nel corso della sua lunga e indaffarata carriera. Inoue ha già dimostrato di avere la capacità di battere Donaire, anche se in un combattimento emozionante, e ha ancora 29 anni e ha avuto un numero molto limitato di ammaccature durante il suo tempo sul ring.

Sembrerebbe ragionevole pensare che Inoue sarebbe in grado di replicare quanto realizzato la prima volta e forse senza troppi problemi. Aspettati che Donaire sia un gioco e dai il massimo. È solo che tutto ciò che Donner ha potrebbe non essere abbastanza. Scegli: Naoya Inoue tramite TKO10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.