Musk minaccia di abbandonare l’accordo su Twitter se non vengono forniti dati di account falsi

6 giugno (Reuters) – Elon Musk ha avvertito lunedì che potrebbe abbandonare la sua offerta da 44 miliardi di dollari per acquisire Twitter. (TWTR.N) Se il social network non fornisce dati su spam e account falsi.

In un messaggio a Twitter, il miliardario ha ribadito la sua richiesta di dettagli sugli account del bot e ha affermato di riservarsi tutti i diritti di porre fine alla fusione perché la società ha commesso una “chiara violazione sostanziale” dei suoi obblighi non fornendogli le informazioni.

Le azioni di Twitter sono scese del 5,6% a $ 37,92 e sono state scambiate a un forte sconto rispetto all’offerta di Musk di $ 54,20 per azione, indicando che gli investitori non si aspettavano di chiudere l’accordo al prezzo concordato. Il titolo è sceso del 2%, mentre Tesla è salito dell’1,2%.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

“Twitter ha e continuerà a condividere in modo collaborativo informazioni con Musk per completare la transazione in conformità con i termini dell’accordo di fusione”, ha affermato la società in una nota.

Twitter ha aggiunto che intende chiudere l’accordo al prezzo e ai termini concordati

Musk ha sospeso l’accordo “temporaneamente” a metà maggio, dicendo che non avrebbe portato avanti l’offerta fino a quando Twitter non avesse mostrato prove che i bot spam rappresentassero meno del 5% dei suoi utenti totali.

Da allora, la saga delle acquisizioni ha visto molti colpi di scena, sollevando dubbi sulle intenzioni di Musk di completare l’accordo al prezzo stabilito.

Sebbene Musk abbia ampiamente utilizzato la piattaforma dei social media per esprimere le sue opinioni sull’accordo e sull’azienda, questa è la prima volta che viene ufficialmente minacciato di dimettersi.

“È abbastanza chiaro che ha il rimorso dell’acquirente e sta cercando di qualsiasi cosa per ottenere una riduzione del prezzo, e penso che potrebbe funzionare”, ha affermato Dennis Dick, trader proprietario di Bright Trading LLC.

“Puoi vedere il sell-off delle azioni dei social media e si è reso conto di aver pagato in eccesso … tutte queste sono solo tattiche per ottenere una riduzione dei prezzi”.

Musk ha messo in dubbio l’accuratezza delle dichiarazioni pubbliche di Twitter sugli account di spam, sostenendo che devono rappresentare almeno il 20% della base di utenti. Twitter non era d’accordo, con il CEO Parag Agrawal che ha spiegato in dettaglio come l’azienda gestisce gli account di spam in uno dei suoi recenti tweet.

Un autocrate autoproclamato della libertà di parola, Musk ha dichiarato che una delle sue priorità sarà quella di rimuovere i “bot spam” dalla piattaforma. Tesla Corporation (TSLA.O) Il CEO possiede il 9,6% di Twitter e ha più di 95 milioni di follower sulla rete.

Come parte dell’accordo, Musk è contrattualmente obbligato a pagare $ 1 miliardo di spese di rottura – parte della sua fortuna di $ 219 miliardi stimata da Forbes – se non completa l’accordo. Twitter potrebbe citare in giudizio un “esecutore specifico” per costringere Musk a completare l’accordo e ottenere di conseguenza un accordo da lui. Leggi di più

Nella sua lettera, Musk ha affermato di aver bisogno dei dati per condurre la propria analisi degli utenti di Twitter e di non credere nelle “metodologie di test permissive” dell’azienda.

READ  I passeggeri sono partiti per ore sugli aerei al Reagan National dopo le tempeste

“Sta cercando di abbandonare l’accordo su Twitter, questo è il suo primo colpo oltre l’arco”, ha detto l’analista di Wedbush Dan Ives.

Musk si è schierato con diversi importanti investitori, tra cui l’investitore saudita Prince Alwaleed bin Talal e Sequoia Capital, per finanziare l’accordo.

Elon Musk minaccia di rinunciare all’accordo
Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Nivdita Balu riferisce a Bengaluru); Segnalazione aggiuntiva di Teyashi Data. Scritto da Sweta Singh. Montaggio di Anil de Silva

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.