Mosca rafforza le minacce di Medvedev: Finlandia, Svezia aderiscono alla Nato

Venerdì il ministero degli Esteri della Federazione Russa ha avvertito che l’adesione di Svezia e Finlandia alla NATO avrebbe implicazioni per questi paesi e per la sicurezza europea. I commenti della portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Jaharova sono arrivati ​​dopo che Medvedev giovedì ha minacciato la NATO che la Russia avrebbe dovuto rafforzare la sua sicurezza, compreso il dispiegamento di armi nucleari nella regione e la ripresa delle operazioni militari nella regione baltica, se i due paesi si unissero all’esercito. Bilancia.

La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zharova ha affermato in una dichiarazione che “questi paesi devono comprendere le implicazioni di una tale mossa per le nostre relazioni bilaterali e per la struttura generale della sicurezza europea”. “Essere un membro della NATO non rafforza la loro sicurezza nazionale. In pratica (Finlandia e Svezia) saranno in prima linea nella NATO”, ha aggiunto Zharova.

Helsinki e Stoccolma stanno valutando la possibilità di aderire alla NATO come rappresaglia per l’offensiva militare russa contro l’Ucraina.

Medvedev: Non c’è spazio per parlare di uno stato baltico libero dal nucleare

Giovedì, Dmitry Medvedev, vicepresidente del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa e stretto alleato del presidente russo Vladimir Putin, ha avvertito la NATO che la Russia dovrebbe rafforzare la sua sicurezza se Svezia e Finlandia si uniscono all’esercito. Regione. , Ristabilire l’equilibrio militare, compreso il dispiegamento di armi nucleari nella regione baltica.

Si riferiva apertamente alla minaccia nucleare, che non poteva più essere una regione baltica “libera dal nucleare”, dove Agerpres, una città di schiavi russa situata tra Polonia e Lituania, si trova a Kaliningrad.

READ  La Russia ha vietato a diversi funzionari europei di entrare nel Paese. Reazione dell'UE

La Finlandia, che ha un confine di 1.300 chilometri con la Russia, e la Svezia stanno valutando se aderire alla NATO. Il primo ministro finlandese Channa Marin ha annunciato mercoledì che la Finlandia avrebbe preso una decisione nelle prossime settimane.

La Svezia non ha escluso la possibilità di entrare a far parte della NATO, ma sembra essere più ristretta della Finlandia.

La Russia vede la NATO come una minaccia esistenziale e il suo attacco all’Ucraina è stato giustificato dal Cremlino con le ambizioni atlantiche di Kiev e il sostegno politico e militare occidentale al vicino russo.

Autore: A.A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.