MLB e MLBPA continuano le trattative CBA

Per la seconda settimana consecutiva, la Major League Baseball e la MLB Players Association hanno negoziato fino a tarda notte, e sebbene nessun accordo fosse stato finalizzato prima della conclusione dei colloqui mercoledì mattina presto, le due parti avevano creato un certo slancio – e con esso , cauto ottimismo sul fatto che un accordo negoziato potrebbe essere imminente.

L’offerta MLB – arrivata a quasi 12 ore dalla sessione di negoziazione di 17 ore – includeva un picco di Imposta sul saldo competitivo Soglia, il tema che ha avuto un ruolo centrale durante le trattative.

Le due parti si sono incontrate faccia a faccia due volte all’inizio della giornata, quindi hanno comunicato telefonicamente dai loro uffici nel centro di Manhattan per il resto di martedì e nelle prime ore del mattino di mercoledì.

Poco dopo le 3 del mattino di mercoledì, un funzionario della lega ha detto che la MLBPA aveva chiesto tempo per parlare con il suo consiglio prima di rispondere formalmente all’ultima proposta della lega. Le due parti riprenderanno i colloqui mercoledì mattina, quando il sindacato avrebbe dovuto dare la sua risposta.

Secondo una fonte, l’offerta della lega includeva un minimo di $ 230 milioni nel 2022 – un aumento di $ 10 milioni rispetto alla sua offerta più recente – salendo a $ 232 milioni nel 2023, $ 236 milioni nel 2024, $ 240 milioni nel 2025 e $ 242 milioni nel 2026. .

MLB ha anche aumentato la sua offerta complessiva sullo stipendio minimo, a partire da $ 700.000 nel 2022. Questo numero salirà a $ 715.000 nel 2023, $ 730.000 nel 2024, $ 750.000 nel 2025 e $ 770.000 nel 2026.

Tra le altre proposte del MLB Show, per fonte:

• Lodi pre-arbitrato totale di 40 milioni di dollari (dai 30 milioni di dollari dell’ultima proposta; l’ultima richiesta della MLBPA era di 80 milioni di dollari).

• Draft Lottery che premia i primi sei (due in più della NBA, quattro in più della NHL).

• I team del mercato grande non possono scegliere alla lotteria per anni consecutivi, mentre i team del mercato piccolo non possono farlo per tre anni consecutivi.

• I giocatori non possono essere selezionati più di cinque volte a stagione.

• I primi due vincitori di Nuovo Giocatore dell’anno in ogni campionato riceveranno un anno intero di servizio indipendentemente dal numero effettivo di giorni nelle major.

• Una squadra con un nuovo giocatore nel roster del giorno di apertura può vincere ulteriori scelte al draft se quel giocatore viene inserito nella votazione Rookie of the Year.

• Una squadra di 12 post-stagione.

La MLB ha annunciato la scorsa settimana che le prime due serie della stagione regolare non verranno giocate per ogni squadra. Non sono state cancellate altre partite, anche se si prevede che saranno mercoledì se le due squadre non raggiungeranno un accordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.