Max Payne 1 e 2 in arrivo su PS5

Remedy ha annunciato che rifarà i classici di PlayStation 2 Max Payne E il Max Payne 2: La caduta di Max Payne Per PlayStation 5 in collaborazione con Rockstar Games. I due prodotti rigenerati verranno spediti come un unico prodotto e il progetto è attualmente nella “fase di sviluppo del concetto”. Remedy utilizzerà il proprio motore di gioco Northlight e la produzione è finanziata da Grand Theft Auto creatore. Si dice che il budget per il gioco sia lo stesso di una “tipica produzione AAA di Remedy”. La data di rilascio non è menzionata come parte di comunicato stampa.

Sam Houser, fondatore di Rockstar Games, ha dichiarato: “Siamo stati entusiasti quando i nostri vecchi amici di Remedy ci hanno contattato in merito alla rimasterizzazione dei giochi originali di Max Payne. Siamo grandi fan del lavoro che il team di Remedy ha creato nel corso degli anni e possiamo” Non vedo l’ora di eseguire queste nuove versioni.”

Il CEO di Remedy Tero Virtala spiega poi come la serie Max Payne abbia sempre avuto un posto speciale nel cuore di tutti in Remedy. “Siamo molto entusiasti di lavorare ancora una volta con i nostri partner di Rockstar Games per l’opportunità di portare la storia, l’azione e l’atmosfera originali di Max Payne Games ai giocatori in modi nuovi”.

Rilasciato per la prima volta su PC nell’estate del 2001, il primo Max Payne è arrivato su PS2 sei mesi dopo. Il suo successore, la caduta di Max Payne, è seguito solo due anni dopo, nel dicembre del 2003. I fan hanno quindi dovuto aspettare nove anni interi per Max Payne 3 Arriva nel 2012. La serie è nota per la sua fresca atmosfera noir, la narrazione rivoluzionaria e i giochi a prova di proiettile e finora ha venduto oltre 7,5 milioni di copie. Oltre a questo progetto appena annunciato, si sta sviluppando anche Remedy Alan Wake II.

READ  miHoYo di Genshin Impact è ora HoYoverse per il pubblico globale

Sei interessato a queste modifiche? Condividi i tuoi pensieri iniziali nei commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.