L’Ucraina chiede alla Moldova di fornire 6 velivoli MiG-29 anche se inutilizzabili

L’Ucraina ha chiesto alla Repubblica di Moldova di fornire sei aerei MiG-29 che i suoi militari non saranno in grado di riparare e utilizzare nella guerra con gli invasori russi. La richiesta è stata avanzata durante un incontro con il presidente di Vergovna Rada Ruslan Stefanziuk durante un incontro con il presidente di Kiev Igor Kroz. Deschide.md.

“Sappiamo che hai sei aerei MiG-29 non funzionanti. Puoi accettare di inviarceli per le esigenze e i lavori di riparazione dell’esercito ucraino. Se troverai questa opportunità, sarà molto importante per noi”, ha affermato il capo di Verkhovna Rada dell’Ucraina.

La portavoce del PAS Adriana Vilas ha affermato che la Moldova non può fornire equipaggiamento militare all’Ucraina a causa della sua neutralità.

Ad aprile, i giornali ucraini hanno scritto che le autorità di Kiev avevano chiesto alla Repubblica di Moldova di vendere sei MiG-29, ma hanno ricevuto una smentita dalla leadership di Kiev Chisinau. La notizia ha suscitato un’ondata di dibattito pubblico nella Repubblica di Moldova.

Secondo i funzionari di Chisinau, l’aereo MiG-29 è in sicurezza all’aeroporto Mărculesti ed è tecnicamente obsoleto.

Autore: Liviu Kojan

READ  Dopo l'attacco alla presidente Mia Sand, Chisinau ha chiamato l'ambasciatore russo: "Lingua inaccettabile"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.