Lo stato di Washington vieterà la vendita di nuove auto a gas entro il 2035 dopo la California | Lo stato di Washington

Jay Inslee, il governatore dello stato, ha affermato che lo stato di Washington seguirà la California e vieterà la vendita di nuove auto a gas entro il 2035.

Gli organizzatori in California giovedì Vai avanti con un piano storico Eliminare gradualmente le auto a gas nei prossimi 13 anni nel più grande mercato automobilistico degli Stati Uniti.

La nuova politica richiede che il 100% delle nuove vendite di autovetture, camion e SUV nello stato funzionino con elettricità o idrogeno entro il 2035, consentendo al contempo a un quinto di essere ibridi plug-in.

Le normative specifiche per lo stato di Washington non sono ancora state stabilite e il pubblico avrà l’opportunità di esprimere le proprie opinioni, The Seattle Times menzionato.

Le emissioni legate ai trasporti rappresentano oltre il 40% delle emissioni di gas serra di Washington.

Nel 2020, i legislatori statali hanno approvato una legge che ordina al Dipartimento dell’ambiente di adottare gli standard sulle emissioni della California. Quest’anno, hanno fissato l’obiettivo di eliminare gradualmente le vendite di nuove auto a combustione interna entro il 2030.

Il Consiglio di Stato, istituito da Inslee per pianificare il futuro delle auto elettriche, ha tenuto la sua prima riunione a luglio. I membri hanno discusso della costruzione di una rete di stazioni di ricarica rapida sulle autostrade statali, ha affermato Anna Lesing, consulente senior per il clima presso Inslee. Questo sforzo sarà sostenuto da 71 milioni di dollari dal governo federale.

Il legislatore statale ha anche stanziato 69 milioni di dollari per creare stazioni di “ricarica comunitaria” per le persone che non vivono in case unifamiliari.

READ  Fonti affermano che Airbnb sta chiudendo le sue attività domestiche in Cina

Lesing ha detto che si aspetta che le nuove normative incentivino i produttori a produrre auto elettriche sempre più economiche.

Quasi il 20% delle nuove immatricolazioni di auto a Washington a luglio erano elettriche o ibride, secondo i dati del Dipartimento statale delle licenze. In totale, nello stato sono immatricolati 104.000 veicoli elettrici, sia completamente elettrici che ibridi, circa 2,5 volte il totale di due anni fa.

Il Massachusetts ha anche affermato che seguirà l’esempio della California e che è probabile che più stati seguiranno l’esempio. New York e Pennsylvania sono tra i 17 stati che hanno adottato alcuni o tutti gli standard di emissione dei gas di scarico della California, che sono più severi delle regole federali.

La politica approvata giovedì in California rappresenta un passo emozionante nella lotta per ridurre le emissioni e combattere l’emergenza climatica.

Tuttavia, l’attuazione delle nuove regole richiederà investimenti significativi. La California dovrà espandere le stazioni di ricarica pubbliche per far fronte all’aumento dei veicoli elettrici.

L’Alleanza per l’innovazione automobilistica, che rappresenta diverse importanti case automobilistiche, ha affermato che soddisfare l’ambizioso programma dello stato sarà difficile a causa della mancanza di infrastrutture di ricarica, accesso ai materiali per le batterie e problemi della catena di approvvigionamento.

Anche con le nuove regole, il passaggio della California alle auto elettriche richiederà tempo perché le auto a gas supereranno per anni le auto a emissioni zero.

A Washington, il rappresentante repubblicano Andy Parkes, il membro di graduatoria della commissione per i trasporti della Camera dei rappresentanti dello stato, ha affermato di ritenere che la pressione per vietare i motori a combustione interna danneggerebbe produttori e consumatori.

“Penso che il mercato sia il migliore per continuare a definire come andiamo”, ha detto.

READ  SpaceX ha inviato stazioni Internet in Ucraina, ma potrebbe essere un "obiettivo gigante" per gli utenti, affermano gli esperti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.