L’economista Mohamed El-Erian afferma che la maggior parte dell’inflazione “avrebbe potuto essere evitata” se la Fed avesse agito prima

L’economista Mohamed El-Erian ha affermato domenica che la maggior parte dell’attuale inflazione record sarebbe stata evitata se la Federal Reserve avesse agito prima e mostrato umiltà dopo aver erroneamente descritto l’inflazione come “temporanea”.

El-Erian, il principale consigliere economico di Allianz, è apparso su “Face the Nation” della CBS per discutere Qual è la causa dell’attuale inflazione? E dove è probabile che vada.

“Siamo arrivati ​​qui perché abbiamo un sacco di cose”, ha detto El-Arian, citando El-Arian guerra in ucrainaIl cambiamento energetico e come la Fed ha valutato erroneamente inflazione e declino.

“Tutte queste cose si sono unite e ora stanno alimentando tutto”, ha detto. “Il prezzo di quasi tutto sta salendo e ci fa sentire davvero insicuri”.

Larry Kudlow: un piano diverso per schiacciare l’inflazione

El-Erian ha affermato che la maggior parte dell’inflazione “avrebbe potuto essere evitata se un’azione tempestiva” fosse stata intrapresa dalla Fed, che ora deve riconquistare la sua credibilità per smorzare le aspettative di inflazione a lungo termine.

FILE – Il 4 maggio 2021 viene mostrata una foto d’archivio del Federal Reserve Building di Washington. (Foto AP/Patrick Simansky, File) ((Foto AP / Patrick Semansky, File) / Associated Press)

“Sono rimasto sconcertato quando un anno fa molte persone erano fiduciose che l’inflazione fosse temporanea”, ha detto. “C’erano molte cose di cui non capivamo dopo il covid Gonfiato che l’umiltà sarebbe stata una buona idea”.

Al-Arian ha detto che le cose sono ancora come sono Non va bene per la Fed Perché deve ancora spiegare perché ha fatto le previsioni “troppo sbagliate per così tanto tempo”.

Porta la tua attività FOX in movimento facendo clic qui

El-Erian teme che l’inflazione in questo periodo di “stagflazione” – bassa crescita, alta inflazione – raggiunga il 9%. Chiamala l’immagine più oscura di cosa Può portare alla stagnazione.

Ha aggiunto che la sua previsione più ottimistica è che la Federal Reserve riprenda il controllo dell’inflazione, determinando un “atterraggio morbido”, il che significa che l’inflazione scende senza sacrificare la crescita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.