Le partite della Premier League inglese sono state rinviate dopo la morte della regina Elisabetta II

Le partite della Premier League inglese sono state rinviate dopo in segno di rispetto La morte della regina Elisabetta II.

Il monarca più longevo nella storia del Regno Unito è morto giovedì all’età di 96 anni e il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord celebrerà ora 10 giorni di lutto nazionale in onore della regina e dei suoi 70 anni di regno.

[ MORE: Updated Premier League fixture list ]

Vari eventi sportivi in ​​tutto il Regno Unito sono stati posticipati venerdì che si estenderanno fino a questo fine settimana, con tutte le partite della Premier League di sabato 10 settembre, domenica 11 settembre e lunedì 12 settembre, con la settima partita della settimana posticipata. La stagione 2022-23 è stata posticipata.

Anche tutte le partite di calcio maschile e femminile in Inghilterra, oltre a Galles, Scozia e Irlanda del Nord, sono state rinviate questo fine settimana in segno di rispetto.

A seguito di un incontro di venerdì tra il Dipartimento per la cultura digitale, i media e lo sport (DCMS) e diversi importanti enti sportivi del Regno Unito, sono state fornite indicazioni sui protocolli stabiliti da Buckingham Palace poiché sono stati discussi molti fattori relativi alla continuazione dello sport.

Quindi la Premier League ha tenuto un incontro con i suoi club e ha rilasciato la seguente dichiarazione a conferma dei suoi piani.


Comunicato della Premier League in merito ai rinvii

In onore della sua vita straordinaria e del suo contributo alla nazione, e in segno di rispetto, il turno di Premier League di questo fine settimana, inclusa la partita di lunedì sera, sarà posticipato.

READ  Miles Bridges ha espulso dal gioco Charlotte Hornets e Atlanta Hawks, ha colpito i fan con un portavoce mentre era fuori

Richard Masters, amministratore delegato della Premier League, ha dichiarato: “Noi e i nostri club vorremmo rendere omaggio al lungo e costante servizio di Sua Maestà al nostro paese. In qualità di nostro re più longevo, è stata un’ispirazione e ha lasciato un’incredibile eredità dopo una vita di dedizione. Questo è un momento molto triste non solo per la nazione ma anche per i milioni di persone in tutto il mondo che l’hanno ammirata, e ci uniamo a tutti coloro che piangono la sua scomparsa.

Ulteriori aggiornamenti sulle partite della Premier League durante il periodo di lutto saranno forniti a tempo debito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.