“Lavoro solo 3,5 giorni a settimana”

Nel 2017, dopo la laurea, ho iniziato a lavorare come ingegnere in una compagnia petrolifera. Avevo 23 anni e guadagnavo $ 98.500 all’anno.

All’inizio pensavo di avere il lavoro dei miei sogni. Ma dopo aver visto i dirigenti senior lavorare 60 ore di viaggio di routine, ho capito che non era lo stile di vita che volevo. Mio padre è morto quando avevo tre anni, quindi passare del tempo con la famiglia è sempre stato molto prezioso per me.

Josh lavora meno di quattro giorni alla settimana e trascorre la maggior parte del suo tempo libero con la sua famiglia.

Foto: Danny Mizziko per CNBC Make It

Nel 2018 ho iniziato a sperimentare con il side business. Ho fissato l’obiettivo di guadagnare $ 3.450 al mese (al netto delle tasse) dalle mie lotte per sostenere il mio stile di vita. Una volta raggiunto questo obiettivo, ho deciso di lasciare il mio lavoro a tempo pieno.

Oggi ho raggiunto il mio obiettivo di diventare il mio manager e altro ancora. Ho lasciato il mio lavoro di ingegneria nel febbraio 2021 per lavorare a tempo pieno su entrambi i lati del lavoro.

L’anno scorso ho guadagnato poco più di $ 189.000 dalle mie sette fonti di reddito:

  1. YouTube (Google Adsense): $ 82.349
  2. Venduto da Amazon: 13.886 dollari
  3. Patreon (allenamento): $ 33.114
  4. Fiverr (ricerca prodotto): $ 29.014
  5. Marketing di affiliazione: $ 29.496
  6. immobile in affitto: $ 1.272
  7. Utile imponibile: $ 639

Ora lavoro solo 22 ore a settimana. Decollare giovedì e venerdì pomeriggio e fine settimana. Che si tratti di giocare a golf con mio nonno, cucinare una cena in famiglia o avviare nuove attività nella mia comunità, ho tutto il tempo per investire nelle persone e nelle cose a cui tengo di più.

Ecco il mio miglior consiglio per trasformare la tua attività secondaria in un lavoro a tempo pieno, il tutto lavorando meno ore:

1. Non aver paura di tentativi ed errori.

Con le mie prime lotte laterali, ho cercato di ottenere proprietà in affitto, poi ho iniziato a inserire annunci sul sedile posteriore di Ubers e a noleggiare la mia moto a tre ruote Polaris Slingshot su Turo, una piattaforma di car sharing online.

Ma nessuno di questi lavori ha avuto successo. È stato solo quando ho iniziato a vendere prodotti su Amazon, utilizzando Logistica di Amazon (FBA) che ho iniziato a realizzare entrate passive reali.

Tutto quello che dovevo fare era trovare un prodotto generico richiesto e spedirlo ad Amazon. Il mio primo prodotto sono state le cuffie da $ 1000, poi sono passato alle custodie per iPhone e alle attrezzature sportive.

Ho guadagnato oltre $ 25.000 nel 2019 con il mio negozio Amazon. Volevo condividere con gli altri ciò che ho imparato dalle mie esperienze e dai miei errori, così ho iniziato un nuovo progetto, che sarebbe poi diventato il mio più grande guadagno: aprire il mio canale YouTube.

2. Costruisci una comunità attorno alla tua esperienza.

Ho lanciato il mio canale YouTube, debito in dollari, a febbraio 2020. All’inizio mi sono impegnato a pubblicare almeno due video a settimana. Negli otto mesi successivi, ha ottenuto 14.000 iscritti e 871.000 visualizzazioni per il canale.

La fonte di reddito più redditizia di Josh nel 2021 è stato il suo account YouTube, che ha generato quasi $ 83.000 dagli annunci.

Danny Mizziko per CNBC Make It

Crescendo il mio pubblico, mi sono reso conto che volevo entrare in contatto di più con i miei iscritti e costruire una vera community. Quindi, nell’ottobre 2020, ho iniziato a istruire gli studenti individualmente per $ 50 al mese su come guadagnare vendendo prodotti su Amazon.

Attualmente sto usando Patreonuna piattaforma che fornisce strumenti aziendali ai creatori di contenuti per eseguire un servizio in abbonamento e ospitare le mie sessioni di formazione.

Nel febbraio 2021, ho avviato il mio servizio di ricerca prodotti su Fiverr, dove i clienti mi pagheranno per trovare prodotti ad alta richiesta e a bassa concorrenza (giocattoli popolari, articoli per animali domestici o accessori da viaggio) che possono essere venduti su Amazon.

Queste attività basate sulla comunità mi hanno aiutato a raggiungere il mio obiettivo di reddito tanto atteso $ 3450 al mese.

3. Dare priorità al trattamento del debito.

Sono stato in grado di lasciare il mio lavoro a tempo pieno quando guadagnavo meno di $ 4.000 al mese perché avevo saldato tutti i miei debiti, tranne casa e macchina.

Ci sono molti metodi che puoi usare per saldare i debiti, ma personalmente mi piace il metodo “Debt Snowball” perché ti aiuta a vedere i tuoi progressi.

Ecco come funziona:

  1. Elenca tutti i tuoi debiti dal più piccolo al più grande.
  2. Effettua il pagamento più grande sul debito più piccolo che hai e l’importo più basso per il resto.
  3. Ripeti fino a quando non hai saldato il debito più piccolo, quindi continua con il tuo prossimo debito più piccolo.

4. Prepara in anticipo l’aspetto legale della tua attività.

5. Trova un programma che funzioni per te e attieniti ad esso.

Quando facevo il mio lavoro a tempo pieno, mi mancava la motivazione per lavorare dalla mia parte.

Ma una volta che ho messo la penna su carta e ho rispettato un programma, lavorare sul mio lavoro faceva parte della mia routine settimanale. Scelgo di concentrarmi sul mio lavoro laterale ogni sera nei giorni feriali dopo il lavoro e ogni sabato mattina.

Continuo a seguire un programma settimanale. Lavoro dal lunedì al mercoledì e metà il venerdì. Ogni giorno lavorerò dalle quattro alle sei ore, con ogni ora bloccata per un’attività specifica.

Uno dei vantaggi dell’impostazione del suo programma è giocare a golf con suo nonno il giovedì mattina.

Foto: Danny Mizziko per CNBC Make It

Se non metti da parte orari specifici per lavorare nel tuo trambusto laterale, il tuo lavoro potrebbe perdersi nelle priorità quotidiane.

6. Configura sistemi che ti faranno risparmiare tempo in futuro.

Investo in modelli di business che richiedono il minor tempo possibile. È l’unico modo in cui posso lavorare 22 ore a settimana ed essere comunque in grado di far crescere più flussi di reddito. Ma ricorda che l’automazione delle cose e la creazione dei sistemi più efficienti possono richiedere del tempo all’inizio.

Ogni mese, penso a dove ho trascorso la maggior parte del mio orario di lavoro e trovo il modo di rendere questi processi più efficienti. Ad esempio, trascorrevo dalle quattro alle otto ore settimanali a modificare i video.

Ho deciso di esternalizzare il mio montaggio video, ma ciò ha anche richiesto del tempo in anticipo per calcolare i numeri per vedere cosa si adatta al mio budget e trovare un ottimo editor per fare il lavoro. Ma ora che ho tempo per farlo, passo quelle ore a far crescere la mia attività in altri modi oa lavorare di meno.

7. Determina cosa ti rende diverso.

READ  Tesla esporta le prime auto da Shanghai dalla riapertura della fabbrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.