L’attore francese Alain Delon ha chiesto l’eutanasia

Il figlio dell’attore Anthony ha fatto la richiesta in un’intervista a RDL.

“Mi ha chiesto di organizzare questo, sì”, ha detto, tuttavia non sarebbe stato responsabile per essere venuto con suo padre morente, ma piuttosto sua sorella Anouska.

Secondo la stampa spagnola, l’attore ha rilasciato una dichiarazione alla stampa: “Voglio ringraziare tutti coloro che sono stati con me per molti anni e mi hanno supportato. Spero che i futuri attori trovino in me un esempio non solo a livello professionale ma anche a livello umano.

Delon convive da molti anni con vari problemi di salute e si sta riprendendo bene dopo l’intervento chirurgico per un doppio ictus nel 2019 e un problema cardiaco nel 2017.

Nel 2021, la moglie dell’attore Natalie Delon è morta di cancro al pancreas, ma in precedenza aveva chiesto l’eutanasia. L’attore non è stato in grado di soddisfare il suo desiderio poiché l’eutanasia era vietata in Francia.

L’attore può usare questo gesto poiché vive in Svizzera da molti anni.

Delon ha parlato di eutanasia in una delle sue ultime interviste al settimanale svizzero “L’Illustré”.

“Sono favorevole a una morte dignitosa. Innanzitutto, dal momento che vivo in Svizzera, l’eutanasia è legale e penso che sia una cosa molto logica e naturale da fare”.

Trasmetti in tempo reale le notizie più importanti della giornata, distribuisci a distanze uguali e metti Mi piace La nostra pagina Facebook!

Segue Mediafax su Instagram Guarda immagini e storie affascinanti da tutto il mondo!

Il contenuto del sito web www.mediafax.ro è progettato per le tue informazioni personali e solo per uso. Questo Proibito MEDIAFAX ripubblica il contenuto di questo sito in assenza di accordo. Per ottenere questo accordo, contattaci a [email protected]

READ  La CIA afferma che Xi Jinping è stato "turbato" dalle "difficoltà russe" in Ucraina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.