Landmark Fort Worth Restaurant trova una nuova posizione – NBC 5 Dallas-Fort Worth

Un importante ristorante di Fort Worth sembra essere pronto a lasciare la sua posizione in centro a causa di problemi con il proprietario.

“Siamo qui da circa 20 anni, ma dobbiamo guardare avanti e dobbiamo trovare la prossima fantastica posizione per Reata nei prossimi 20 anni”, ha affermato Mike Micallef, Presidente di Reata.

Ristorante Rita Ha aperto i battenti in Houston Street nel maggio 2002. L’attuale contratto di locazione scade tra poco più di due anni. Il ristorante vuole una ristrutturazione ma ha detto che non ha ancora lavori di ristrutturazione dalla direzione di Sundance Square.

Così, la famiglia Micallef, proprietaria del ristorante, ha deciso che era ora di trasferirsi in una nuova sede.

“Il contratto di locazione inizierà a giugno 2024. Quindi abbiamo poco più di due anni. Qui a Reata, serviamo circa un quarto di milione di clienti ogni anno. Quindi dobbiamo andare a cercare un nuovo sito, ha vinto “Non è una cosa semplice. Potremmo dover costruirne uno nuovo. Quindi, per questo motivo, abbiamo bisogno di un po’ di tempo, ma dobbiamo trovare la prossima fantastica location per Rita in futuro”, ha detto Micallef.

Uno dei grossi problemi, secondo il ristorante, è il prezzo elevato che i clienti stanno pagando per il servizio di parcheggio e riconsegna auto.

“Ci preoccupiamo davvero dell’esperienza complessiva del cliente. Parte di quell’esperienza è arrivare al tuo ristorante. Il servizio di parcheggio e riconsegna auto è ovviamente cambiato rispetto ai primi 18 anni. E sentiamo feedback dai nostri clienti che non lo fanno “, ha detto Micallef. Non mi piacciono questi cambiamenti”.

In una dichiarazione alla NBC 5, un portavoce del team di gestione di Sundance Square ha affermato che le questioni tra proprietario e inquilino non sono state discusse pubblicamente.

READ  Le azioni guadagnano mentre il petrolio crolla, spera che l'Ucraina avanzi

Per quanto riguarda la parcheggio Il portavoce ha detto che c’è un parcheggio gratuito nei giorni feriali e nei fine settimana; Due ore e mezza di parcheggio gratuito per i clienti nei giorni feriali e parcheggio con servizio di ritiro e riconsegna auto per l’uso di 25 edifici in tutto il campus.

“Tutti i ristoranti di Sundance Square hanno la possibilità di pagare parte (o tutto) del servizio di parcheggio e riconsegna auto per i propri clienti… e Reata non partecipa a questo programma”, ha scritto il portavoce di Sundance Square Bryan Eppstein.

“C’era un sistema di parcheggiatore in cui era gratuito per gli ospiti. Il ristorante inizialmente pagava $ 3 per l’auto, poi $ 4 per l’auto. Ora, la nuova direzione voleva addebitare $ 7 ogni 30 minuti, $ 21 al massimo, più tasse. Ed è già qualcosa che noi Creta non possiamo supportarlo. Non possiamo supportarlo. Renditi conto che il nostro prezzo per il pranzo è di soli $ 20. Il nostro prezzo per la cena è di circa $ 50. Se devi pagare così tanto per qualcuno che parcheggi, non lo fai Non funziona più”, ha detto Michalf.

Reata è ora pronta a portare i suoi affari altrove. Sebbene il ristorante preferisca non lasciare il centro, trovare i due acri di terreno non edificabile che dovrebbe essere costruito da zero o un edificio di 12.000-20.000 piedi quadrati e un parcheggio di 200 auto presenta le sue sfide.

“Dobbiamo capire la prossima cosa migliore per noi, ma come ho detto, ci vorrà molto tempo per trovare un nuovo sito e realizzare quel sito o costruire un intero edificio. E sai, a causa di una pandemia, l’intero la catena di approvvigionamento è inattiva, quindi tutto sta impiegando più tempo di quanto non fosse. Era prima. Dobbiamo andare avanti per trovare la prossima fantastica posizione di Rita”, ha detto Micallef.

READ  Vendita di azioni di società non redditizie

“È dura, ma, sai? Il nostro primo ristorante non è a Fort Worth. È ad Alpine, in Texas. Il nostro primo ristorante a Fort Worth non era qui. Era in cima alla Bank One Tower. Abbiamo avuto un transizione di successo da lì a qui. Quindi stiamo solo cercando il prossimo capitolo”.

E il ristorante chiede al pubblico di aiutarlo a trovare quel nuovo posto. Le informazioni a riguardo sono pubblicate online. L’obiettivo è determinare il prossimo posto entro l’inizio del 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.