L’ammiraglia della NATO, del valore di 3,5 miliardi di dollari, si è rotta poco dopo la partenza. Che missione aveva

Secondo quanto riferito, la portaerei della Royal Navy, ammiraglia della NATO, HMS Prince of Wales, si è rotta poco dopo essere partita per una missione di quattro mesi negli Stati Uniti.

A partire da domenica, la nave da 3,5 miliardi di dollari era ancorata vicino all’isola di Wight mentre le autorità cercavano di risolvere un problema al motore.

L’HMS Prince of Wales, lanciato per la prima volta nel 2017, si è rotto poco dopo aver lasciato Portsmouth sabato pomeriggio.

Mentre l’HMS Prince of Wales si trova nell’area di addestramento della costa meridionale, sono in corso indagini sull’avaria del motore in via di sviluppo.“, ha detto un portavoce della Royal Navy al Giornale della Difesa del Regno Unito, che per primo ha segnalato il malfunzionamento. Fox News.

L’ammiraglia della NATO dovrebbe riprendere la sua missione in Nord America

Fonti hanno detto alla pubblicazione che i subacquei erano stati inviati per indagare sul problema e che c’era un danno all’albero dell’elica.

Leggi di più


Le prime immagini mostrano l'ultimo incidente aereo della Marina degli Stati Uniti che atterra su una portaerei nel Mar Cinese Meridionale

Si prevede che Vettore Deve rimanere ancorato per alcuni giorni, durante i quali si riparerà da solo. Proseguirà quindi il suo viaggio verso il Nord America, dove l’equipaggio della nave si allenerà con le loro controparti negli Stati Uniti e in Canada.

Il trasporto della task force HMS Prince of Wales attraverso l’Atlantico quest’anno non solo spingerà i limiti delle operazioni delle portaerei britanniche, ma rafforzerà anche il nostro stretto rapporto di lavoro con il nostro più stretto alleato.“, ha dichiarato il comandante della nave, il capitano Richard Hewitt.

Dall’utilizzo dell’F35 Lightning e dei droni all’ospitare l’Atlantic Future Forum, nulla di tutto ciò sarebbe possibile senza gli sforzi degli straordinari marinai a bordo, molti dei quali sono al loro primo incarico nella Royal Navy.” disse il capitano Richard Hewitt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.