L’ambasciata americana riapre a Kiev. L’uomo d’affari conclude il suo discorso con un messaggio degli ucraini a Snake Island

Gli Stati Uniti hanno riaperto domenica la loro ambasciata a Kiev. E Il leader della Missione americana era così entusiasta di tornare che ha concluso il suo breve discorso di apertura con un messaggio dei Russian Snake Island Warriors, che è già diventato un classico.

“Oggi è il giorno della vittoria dell’Europa e, come ho detto prima, sono felice di tornare a Kiev con le persone che hanno abbracciato questo sentimento, per vedere il trionfo del bene sul male nella città che amo. Ricordi. Il presidente Putin ha fallito. ha detto il funzionario americano.

Come festa della Russia lunedì 9 maggio, domenica, il giorno della vittoria dell’Europa contro il nazismo in Germania, ci sono state forti notizie di unità per l’Ucraina dall’Occidente.

La prima donna negli Stati Uniti, Jill Biden, è entrata nel Paese durante la guerra e ha incontrato Olena Zhelenska, la moglie del leader di Kiev. Il primo ministro canadese Justin Trudeau si è trasferito a Irfin, uno dei sobborghi in rovina di Kiev, e poi nella capitale ucraina, dove ha riaperto la sua ambasciata. Anche il primo ministro croato Andrej Plenkovic ha fatto una visita a sorpresa a Kiev domenica con il ministro degli Esteri ucraino Volodomir Zelenski per mostrare solidarietà all’Ucraina e respingere l’occupazione russa. La Croazia ha annunciato domenica la riapertura della sua ambasciata a Kiev.

Autore: Luana Pavaluca

READ  La Russia afferma di aver testato con successo un missile nucleare "Satan 2". Putin minaccia ancora una volta l'Occidente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.