La Marina russa ottiene la costruzione del più grande sottomarino nucleare del Paese: “Sarà utilizzato per spedizioni scientifiche” / Terribile arma a bordo

Il cantiere navale Chevmash ha consegnato alla Marina russa il più grande sottomarino di costruzione russa, il “Belgorod”, che secondo Mosca sarà utilizzato per “spedizioni scientifiche” nonostante sia equipaggiato con i famigerati siluri nucleari Poseidon.

Sottomarino BelgorodFoto: Sergey Yakovlev / Alamy / Immagini Profimedia

“L’8 luglio, si è svolta una solenne cerimonia di firma del certificato di accettazione del sottomarino di ricerca Belgorod nella Marina presso la JSC PO Sevmash Shipbuilding Company”, ha affermato la società di costruzioni navali in un comunicato stampa citato dai giornalisti. Interfax.

Dopo il ricevimento, il comandante della marina russa, ammiraglio Nikolai Yevmenov, ha dichiarato: “Il sottomarino Belgorod offre alla Russia nuove opportunità per condurre vari studi, consentendo varie spedizioni scientifiche e operazioni di salvataggio nelle parti più remote degli oceani del mondo”.

Mosca aveva precedentemente annunciato che il sottomarino nucleare Belgorod era equipaggiato con siluri Poseidon che trasportavano armi nucleari, che i funzionari russi chiamano “droni sottomarini”.

Il sottomarino Belgorod era equipaggiato con siluri Poseidon

Belgorod è stato soprannominato il “mostro marino”. Ha aperto Tuttavia, ad aprile 2019, ha trascorso gli ultimi due anni sottoponendosi a prove navali e il suo ingresso in servizio con la Marina russa, inizialmente previsto per il 2020, è stato posticipato più volte.

Il Ministero della Difesa russo ha annunciato nel luglio 2020 che i passaggi per equipaggiare il sottomarino Belgorod con siluri nucleari Poseidon erano stati completati.

I sottomarini Poseidon, chiamati “armi dell’apocalisse” dalla stampa occidentale, sono in grado di muoversi a velocità di quasi 110 nodi, ovvero più di 200 km/h. Inoltre, il drone è in grado di manovrare, cambiare direzione e profondità.

READ  Uno spaventato generale ucraino consiglia di bombardare il ponte di Kerch: "Lascerò un piccolo buco..."

Dimitri Kiselyov, considerato uno dei propagandisti più tossici del Cremlino, a maggio ha minacciato che la Gran Bretagna potesse essere sostituita. In un “deserto radioattivo” Siluro mononucleare Poseidone.

Il Belgorod è il più grande sottomarino della Marina russa, pesa quasi 24.000 tonnellate e misura 184 m di lunghezza e 18,2 m di larghezza. Le sue altre caratteristiche tecniche sono classificate.

Segui gli ultimi sviluppi Il 135° giorno di guerra in Ucraina è in diretta su HOTNEWS.RO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.