La FIA rimuove una zona F1 DRS ad Albert Park per motivi di sicurezza

Il circuito di Melbourne aveva tre zone DRS l’ultima volta che la F1 ha corso di nuovo in città nel 2019, ma da allora ha subito un importante rinnovamento attraverso modifiche alle curve nel tentativo di aumentare i sorpassi su un design che non è cambiato da quando è entrato nel calendario nel 1996.

Anche con questi cambiamenti, il sorpasso dovrebbe comunque essere una sfida per i piloti di Formula 1 nella prima gara sportiva australiana dalla pandemia di COVID-19, Con il design rivisto comprendente quattro zone DRS quando il nuovo design è stato ufficialmente determinato dalla FIA all’inizio di questa settimana.

Ma dopo le due sessioni di prove libere inaugurali di venerdì a Melbourne, lei è in cima alla lista Ferrari Il marito di Carlos Sainz e Charles Leclerc Consecutivamente – il Consiglio di amministrazione ha rivalutato la situazione e rimosso una delle aree DRS.

L’area DRS rimossa è dalla curva 8 in generale fino alla curva 9 a sinistra veloce, che ha sostituito la precedente sequenza di chicane che in precedenza si trovava in quella parte di Albert Park.

L’area DRS che segue il complesso delle curve 9 e 10 veloce rimane invariata, con il punto di attivazione per quella corsa che si sposta poco prima della curva 9.

Pierre Gasly, Alpha Tauri AT03

Fotografia: Zach Moger / foto di sport motoristici

Da lì, i conducenti possono aprire le ali posteriori una volta superata la curva 10 e decollare verso il sentiero curvo che porta alla curva 11 di destra, che doveva essere il miglior punto di sorpasso per le vetture di F1 su una rielaborazione di Albert La disposizione del parco.

READ  Risultato della partita Celtics vs Bucks: aggiornamenti live della partita NBA mentre Giannis Antetokounmue, Milwaukee cerca di chiudere Boston

Le due restanti aree DRS e i loro punti di attivazione rimangono invariati, con i conducenti che possono attivare il sistema mentre si dirigono lungo il rettilineo principale e nel secondo rettilineo che conduce alla stretta destra della curva 3.

In una nota ai team che annunciano il trasferimento, il direttore di gara di Formula 1 dell’evento Nils Wittish ha dichiarato: “Per motivi di sicurezza, le zone DRS saranno ridotte a 3 per il resto dell’evento.

“Il rilevamento del DRS 1 verrà spostato prima del turno 9, l’attivazione del DRS 1 sarà dopo il turno 10, il rilevamento del DRS 2 rimarrà invariato e le regioni di attivazione successive verranno rinumerate di conseguenza.”

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.