La Fed può domare l’inflazione senza schiacciare ulteriormente il mercato azionario? Quali sono le prospettive per gli investitori?

La Federal Reserve non sta cercando di criticare il mercato azionario per il rapido aumento dei tassi di interesse nel tentativo di rallentare l’inflazione ancora calda, ma gli investitori devono essere preparati a più dolore e volatilità perché i politici, gli investitori e gli strateghi non saranno spaventati detto di una profonda svendita.

“Non penso che stiano necessariamente cercando di ridurre l’inflazione distruggendo i prezzi delle azioni o delle obbligazioni, ma quell’effetto ha quell’effetto”. Tim Courtney, chief investment officer di Exencial Wealth Advisors, ha dichiarato in un’intervista.

Le azioni statunitensi sono scese bruscamente la scorsa settimana dopo le speranze di un apparente rallentamento dell’inflazione Lettura dell’inflazione per agosto più calda del previsto. I dati hanno rafforzato le aspettative tra i trader di future sui fondi Fed di un aumento del tasso di almeno 75 punti base quando la Federal Reserve concluderà la sua riunione politica il 21 settembre, con alcuni trader e analisti che cercano un aumento di 100 punti base, o una percentuale intera. un punto.

Anteprima: La Fed è pronta a dirci quanto “dolore” soffrirà l’economia. Tuttavia, continuano a non accennare alla stagnazione.

Dow Jones Industrial Average DJIA,
-0,45%
ha registrato un calo settimanale del 4,1%, mentre l’S&P 500 SPX,
-0,72%
in calo del 4,8% e il Nasdaq Composite,
-0,90%
Ha subito un calo del 5,5%. L’S&P 500 ha chiuso venerdì al di sotto del livello di 3900 visto come un’importante area di supporto tecnico, con alcuni osservatori delle classifiche che hanno adocchiato la possibilità di un test del minimo del 2022 delle major di 3666,77 fissato il 16 giugno.

Vediamo: I ribassisti sono stati visti nel mercato azionario mantenere il controllo poiché l’S&P 500 è sceso sotto 3900

READ  "Dimentica FAANG" dice Jim Kramer e concentrati sui titoli che sono preziosi nell'attuale contesto inflazionistico

Avvertimento sugli utili da parte del colosso mondiale delle spedizioni e leader economico FedEx Corp. FDX,
-21,40%
Hanno ulteriormente alimentato i timori di una recessione economica, contribuendo alle perdite del mercato azionario di venerdì.

Leggi: Perché il calo delle azioni FedEx è così negativo per l’intero mercato azionario

Anche i Treasury sono scesi, con un rendimento del Treasury a due anni TMUBMUSD02Y,
3,867%
Salendo a un massimo di quasi 15 anni sopra il 3,85% sulle aspettative che la Federal Reserve continuerà a spingere i tassi di interesse al rialzo nei prossimi mesi. I rendimenti aumentano quando i prezzi scendono.

Gli investitori operano in un ambiente in cui è ampiamente percepita la necessità di una banca centrale per tenere a freno un’inflazione ostinata Eliminare la nozione di metafora della “Modalità della Federal Reserve”. nel mercato azionario.

Il concetto di status della Fed esiste almeno da quando il crollo del mercato azionario dell’ottobre 1987 ha causato il taglio dei tassi di interesse da parte della banca centrale guidata da Alan Greenspan. Un’opzione put effettiva è un derivato finanziario che conferisce al detentore il diritto, ma non l’obbligo, di vendere l’attività sottostante a un livello specifico, noto come prezzo di esercizio, e funge da polizza assicurativa contro un calo del mercato.

Alcuni economisti e analisti hanno persino suggerito alla Fed di accogliere o addirittura puntare alle perdite del mercato, il che potrebbe inasprire le condizioni finanziarie poiché gli investitori riducono la spesa.

Imparentato: L’aumento dei prezzi delle azioni rende più difficile per la Fed combattere l’inflazione? La risposta breve è sì.

Ha affermato William Dudley, ex presidente della Federal Reserve Bank di New York All’inizio di quest’anno la banca centrale non si occuperà dell’inflazione Questo è vicino a un massimo di 40 anni a meno che non causino sofferenza agli investitori. “È difficile sapere quanto dovrà fare la Fed per controllare l’inflazione”, ha scritto Dudley in un articolo di Bloomberg di aprile. “Ma una cosa è certa: per essere efficace, deve causare perdite agli investitori in azioni e obbligazioni più di quelle che hanno subito finora”.

READ  Il margine totale e il profitto di Tesla stanno crescendo insieme ai prezzi e ha dovuto spiegarsi

Alcuni partecipanti al mercato non sono convinti. Ovin Devitt, Chief Investment Officer di Moneta, La Fed ha affermato che probabilmente vede la volatilità del mercato azionario come un sottoprodotto dei suoi sforzi per inasprire la politica monetaria, piuttosto che un obiettivo.

“Riconoscono che le azioni possono essere un danno collaterale in un ciclo di stretta”, ma ciò non significa che le azioni “devono crollare”, ha detto Devitt.

Ha detto che la Fed è disposta, tuttavia, a sopportare il crollo dei mercati, il rallentamento dell’economia e persino la caduta in recessione mentre si concentra sull’addomesticamento dell’inflazione.

Recentemente: La Fed Powell afferma che l’abbassamento dell’inflazione causerà dolore alle famiglie e alle imprese nel discorso di Jackson Hole

La Federal Reserve ha mantenuto il tasso obiettivo per i fondi federali in un intervallo compreso tra lo 0% e lo 0,25% tra il 2008 e il 2015, poiché ha affrontato la crisi finanziaria e le sue conseguenze. La Federal Reserve ha anche ridotto di nuovo i tassi di interesse vicino allo zero nel marzo 2020 in risposta alla pandemia di COVID-19. Con un tasso di interesse molto basso, il Dow Jones Industrial Average,
-0,45%
L’S&P 500 SPX è salito alle stelle a oltre il 40%,
-0,72%
È balzato di oltre il 60% tra marzo 2020 e dicembre 2021, secondo i dati di mercato di Dow Jones.

Gli investitori sono abituati a “il vento in poppa di oltre un decennio con bassi tassi di interesse” mentre cercano che la Federal Reserve intervenga in una “situazione” in caso di turbolenze, ha affermato Courtney di Exencial Wealth Advisors.

“Penso che (per ora) il messaggio della Fed sia ‘Non avrai più questi venti favorevoli'”, ha detto Courtney a MarketWatch giovedì. Sulle temperature a un certo livello durante il giorno e tutta la notte, penso che questo sia il messaggio che i mercati possono e devono crescere da soli senza l’effetto serra. “

READ  Baidu Robotaxis non ha bisogno di personale umano in queste parti della Cina

Vediamo: Opinione: L’andamento del mercato azionario è inesorabilmente ribassista, soprattutto dopo i grandi ribassi giornalieri di questa settimana

Nel frattempo, la posizione aggressiva della Federal Reserve significa che gli investitori dovrebbero essere preparati per quelli che potrebbero essere “alcuni colpi giornalieri verso il basso” che potrebbero alla fine rivelarsi un “ultimo grande afflusso”, ha affermato Liz Young, responsabile della strategia di investimento di SoFi. Di giovedì. Nota.

“Può sembrare strano, ma se accade rapidamente, il che significa che nei prossimi due mesi, secondo me diventerà davvero il caso di un toro”, ha detto. “Potrebbe essere un declino rapido e doloroso, che porterà a un rinnovato movimento al rialzo nel corso dell’anno che è più permanente, poiché l’inflazione scende in modo significativo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.