La Disney progetta condomini che raccontano storie

La Walt Disney Company sta espandendo il suo marchio immobiliare, annunciando mercoledì i piani per lo sviluppo di comunità residenziali “raccontanti” in tutto il paese, dove i fan potranno vivere, fare amicizia e godersi la magia della Disney nella loro vita quotidiana.

La società ha dichiarato in un comunicato stampa che i primi sviluppi, soprannominati Cotino, si svolgeranno a Rancho Mirage, nella contea di Riverside, vicino a dove un tempo il fondatore di Walt Disney Co possedeva una casa. Si stanno esplorando anche altre località.

“Mentre ci prepariamo ad entrare nel nostro secondo secolo, stiamo sviluppando nuovi entusiasmanti modi per portare la magia della Disney alle persone ovunque si trovino, espandendo la narrazione nella narrazione”, ha affermato Josh Damaru, presidente della Disney Parks Division, nella dichiarazione.

Le nuove comunità, chiamate “Storyliving by Disney”, saranno aperte a tutte le età, con alcuni quartieri designati per residenti di età pari o superiore a 55 anni. I membri del personale Disney addestrati gestiranno le associazioni della comunità e la Disney fornirà l’accesso a “esperienze curate” attraverso l’appartenenza al club, inclusi programmi sanitari, intrattenimento dal vivo e corsi di cucina.

La comunità di Cotino circonderà una “grande oasi di 24 acri di limpide acque turchesi” e comprenderà tenute, case unifamiliari e condomini. Un’iscrizione facoltativa al club garantirà l’accesso a un club sul lungomare, a una spiaggia riservata ai club e ad attività acquatiche ricreative.

Il progetto ha anche l’approvazione per un’area ad uso misto che comprende negozi, ristoranti e divertimenti, un hotel sulla spiaggia e un parco sulla spiaggia gestito professionalmente accessibile al pubblico con un pass giornaliero. La Disney sta collaborando con DMB Development, con sede in Arizona, specializzata nelle comunità pianificate per il progetto.

READ  Il puzzle quotidiano è lo stesso del New York Times?

Il parco a tema Disney “Imagineers” aiuterà a sviluppare le comunità ed esplorare “la ricchezza di ogni località per ispirare il tema narrativo delle comunità Disney”, ha affermato in una nota Michael Houndgen, produttore esecutivo della divisione di ricerca e sviluppo dei parchi a tema dell’azienda. .

Le precedenti incursioni della Disney nel settore immobiliare residenziale includono Celebration City, in Florida, pianificata principalmente negli anni ’90 e fascia alta Case in comunità simili a resort vicino a Walt Disney World. Il parco a tema Epcot è stato originariamente progettato da Walt Disney come una città aziendale con aree commerciali e residenziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.